La trovano morta nella sua auto: ragazza di 24 anni si toglie di vita

La tragedia mercoledì mattina a Pavone Mella: una ragazza di soli 24 anni si è tolta la vita con un cocktail letale di farmaci

Una ragazza di soli 24 anni si è tolta la vita mercoledì mattina, con un'overdose di farmaci. Abitava a Castelleone, nel Cremonese: il corpo è stato ritrovato all'interno della sua auto verso mezzogiorno, parcheggiata in Via Brescia a Pavone Mella (nella zona industriale alla periferia del paese). Non ci sono dubbi che si sia trattato di un gesto estremo.

A dare l'allarme un passante che si trovava lì per caso, e ha notato il corpo della ragazza privo di sensi all'interno dell'abitacolo. La macchina dei soccorsi si è mossa rapida, ma ormai era davvero troppo tardi: quando gli operatori sanitari, ambulanza e automedica, sono arrivati sul posto il cuore della ragazza aveva già smesso di battere.

Una tragedia che scuote un paese intero. I genitori ne avevano già denunciato la scomparsa: di lei non si avevano più notizie da martedì pomeriggio. Meno di 24 ore è stata ritrovata senza vita: nessun'altra persona sarebbe coinvolta nella vicenda.

Pare che in passato la ragazza avesse già sofferto di depressione, con varie crisi. Non avrebbe comunque lasciato alcun biglietto, nessun messaggio. Anche i genitori, al momento di denunciare la scomparsa, avevano fatto presente di temere per l'incolumità della figlia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

Torna su
BresciaToday è in caricamento