La trovano morta nella sua auto: ragazza di 24 anni si toglie di vita

La tragedia mercoledì mattina a Pavone Mella: una ragazza di soli 24 anni si è tolta la vita con un cocktail letale di farmaci

Una ragazza di soli 24 anni si è tolta la vita mercoledì mattina, con un'overdose di farmaci. Abitava a Castelleone, nel Cremonese: il corpo è stato ritrovato all'interno della sua auto verso mezzogiorno, parcheggiata in Via Brescia a Pavone Mella (nella zona industriale alla periferia del paese). Non ci sono dubbi che si sia trattato di un gesto estremo.

A dare l'allarme un passante che si trovava lì per caso, e ha notato il corpo della ragazza privo di sensi all'interno dell'abitacolo. La macchina dei soccorsi si è mossa rapida, ma ormai era davvero troppo tardi: quando gli operatori sanitari, ambulanza e automedica, sono arrivati sul posto il cuore della ragazza aveva già smesso di battere.

Una tragedia che scuote un paese intero. I genitori ne avevano già denunciato la scomparsa: di lei non si avevano più notizie da martedì pomeriggio. Meno di 24 ore è stata ritrovata senza vita: nessun'altra persona sarebbe coinvolta nella vicenda.

Pare che in passato la ragazza avesse già sofferto di depressione, con varie crisi. Non avrebbe comunque lasciato alcun biglietto, nessun messaggio. Anche i genitori, al momento di denunciare la scomparsa, avevano fatto presente di temere per l'incolumità della figlia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Davvero... A 24 anni... Una vita da vivere....

  • povera ragazza....Il male dentro è la peggiore delle malattie. RIP

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Ha ucciso l'ex moglie per gelosia", ma del cadavere ancora nessuna traccia

  • Attualità

    Tentata strage di bambini: a Brescia abusi sessuali su una ragazzina

  • Cronaca

    Tanfo insopportabile: si teme il peggio, ma vive in casa con 4 gatti morti

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 22 al 24 marzo: i migliori eventi del weekend

I più letti della settimana

  • Tragedia in casa: ragazza non risponde ai familiari, i pompieri la trovano morta

  • Incidente a Calvagese della Riviera: morti Marco Cioccarelli e Alessandro Giuliani

  • Marco e Alessandro, tra sogni e ricordi: due giovani vite spezzate troppo presto

  • L'auto distrutta in un groviglio di lamiere: lesioni cerebrali per il ragazzo alla guida

  • Blocca una bambina in strada e le mostra il pene: condannato operaio bresciano

  • Ambra senza filtri sull'ex: "Renga? Complicato vivere vicini, ma sa farmi ridere"

Torna su
BresciaToday è in caricamento