Paratico: bottiglie di vetro e feci contro la statua della Madonna

Ennesimo blitz 'blasfemo' nei confronti della statua della Madonna che si trova all'ingresso della onlus di Paratico Oasi Mamma dell'Amore. Qualche mese fa era stata 'ricoperta' da escrementi animali

La statua della Madonna presa di mira dai vandali

Una piccola ma solenne Madonnina, che capeggia proprio all’ingresso dell’associazione Oasi Mamma dell’Amore di Paratico, è stata ‘vittima’, ancora una volta, di un attacco vandalico. Gli ignoti devastatori hanno riempito il cortiletto adiacente di vetri e cocci di bottiglie, e hanno  sfregiato la statua all'altezza del volto e sul vestito.

Lonato: distrutte le tombe dei bambini
al cimitero di Esenta

Non è la prima azione di questo tipo, gli atti vandalici in realtà proseguono da mesi. Tutto era cominciato con qualche graffito, scritte sui muri ma senza alcun messaggio blasfemo. Poi, qualche settimana dopo, il lancio ripetuto di escrementi di animali, lungo tutto il loggiato, fino ai piedi della Vergine.

“All’odio rispondiamo con l’amore – commentano i volontari della Onlus religiosa di Paratico – ma speriamo che questa escalation di vandalismo non sia collegata alla nostra attività”. Attività spirituale ma anche solidale, alla Mamma dell’Amore sono stati realizzati diversi progetti umanitari.

Le indagini proseguono, si cercherà in tutti i modi di scoprire chi possa essere il mandante degli atti. In paese intanto, in molti sperano che sia solo una bravata, e che non porti con sé niente di "satanico" o volutamente sacrilego.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Incidente stradale a Manerbio: morto Claudio Costantini di 19 anni

    • Economia

      Beretta: l'utile sfiora i 60 milioni di euro, annata record per le armi bresciane

    • Cronaca

      Timbra in ufficio e se ne va: in Comune il furbetto del cartellino

    • Incidenti stradali

      Carambola impazzita, auto piomba sulla polizia: agente in gravi condizioni

    I più letti della settimana

    • Mille Miglia: Ferrari si schianta, feriti madre e bimbo. La donna è in gravi condizioni

    • Ghedi: crolla a terra davanti ai clienti, imprenditore muore in azienda

    • Nuovo autovelox in arrivo sulla Provinciale Bs 510

    • Incidente stradale a Manerbio: morto ragazzo di 19 anni

    • Martellate al commercialista, poi si infila il trapano nell’orecchio per cercare di farla finita

    • Terribile schianto sulla Statale, giovane muratore muore tra le lamiere dell'auto

    Torna su
    BresciaToday è in caricamento