Ponte inutilizzabile dopo la strage, il bar di Matteo costretto a chiudere

Sarà il bar Orange Juice il primo ad abbassare le serrande dopo la chiusura del ponte sulla Sp24, interdetto al traffico dopo il terribile incidente di gennaio: dovrà essere abbattuto

Sono tanti i negozi in difficoltà a causa della chiusura della strada (il traffico viene deviato verso Borgosatollo): se ne discuterà lunedì pomeriggio a margine dell'incontro sul tema convocato dal sindaco Francesco Lazzaroni.

Non ci sono dubbi sul destino del ponte, rimasto gravamente danneggiato dall'incidente di gennaio: le perizie hanno stabilito che dovrà essere demolito, raso al suolo. Dal punto di vista istituzionale è intervenuto anche l'assessore regionale Mauro Parolini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“L'interruzione di questo collegamento sta avendo gravi ripercussioni sul tessuto economico locale – spiega Parolini in una nota – soprattutto per le attività commerciali e le imprese della zona artigianale. Per questo è necessario fare in fretta e anticipare i tempi, anticipare la demolizione per accelerare la ricostruzione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Va a fare la spesa, viene travolta sulle strisce: donna in fin di vita

  • Drammatico schianto frontale nella notte: morte due ragazze

Torna su
BresciaToday è in caricamento