Cala i pantaloni e si masturba davanti ai bambini dell'asilo nido: bresciano in manette

È successo giovedì mattina all'asilo Lilluput di Montirone: in manette un 34enne del paese.

Bruttissima mattinata per le educatrici e i bimbi dell'asilo nido “Lilliput” di Montirone, che giovedì hanno dovuto assistere a uno spettacolo davvero raccapricciante e scioccante: un giovane uomo si è sporto oltre alla recinzione, e, una volta di fronte alla vetrata della scuola, si è calato i pantaloni per poi toccarsi nelle parti intime.

Immediata la reazione delle educatrici che hanno tirato le tende per impedire ai piccoli alunni di assistere allo spettacolo osceno e hanno avvisato i carabinieri. I militari di San Zeno si sono subito precipitati sul posto, ma il giovane si era però già allontanato dalla zona.

L'accurata descrizione fornita dalle maestre ha permesso ai carabinieri di risalire all'identità del presunto 'maniaco': un 34enne bresciano che abita a poca distanza dal Nido, già noto per precedenti specifici.

I militari hanno quindi bussato alla sua porta: l'uomo si è subito dimostrato particolarmente agitato e, una volta bloccato, non ha esitato a spingere e a colpire i carabinieri pur di tentare la fuga.

Per il 34enne, poi riconosciuto anche dai testimoni del raccapricciante spettacolo, sono subito scattate le manette ed è stato accompagnato in caserma per le formalità di rito. Dopo aver trascorso la notte agli arresti domiciliari, è stato giudicato mediante rito direttissimo, al termine del quale è stato disposto l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • Già noto....e quindi libero...ma che leggi abbiamo??

    • Grazie ai politicanti che abbiamo e che hanno vitato per l'indulto. Praticamente i primi 42 mesi di condanna , non fai un nanosecondo in carcere. Loro si sono parati il sedere , almeno se li beccano a rubare sono tranquilli , a noi hanno riempito le strade di delinquenti

  • Viene voglia di farci giustizia da soli....

  • esatto! manicomio o galera...il resto...solo cazzate

  • obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria?? ma ci rendiamo conto del come abbiamo normalizzato simili situazioni ?? un ragazzo con serie problematiche psichiche come questo, dovrebbe essere obbligato a seguire dei specifici corsi psico terapeutici per non meno di 1 anno!! invece che succederà?? verrà lasciato solo finchè un giorno non metterà le sue sporche zampe su qualche bimbo!! è questa l Italia moderna ed emancipata di cui vogliamo far parte??

  • Io gli spezzerei le gambe....

Notizie di oggi

  • Cronaca

    L'impegno a scuola, la stima di tutti: la vita di Chiara prima della violenza omicida

  • Cronaca

    Listeria nell'insalata "Capricciosa", tre lotti contaminati ritirati dal mercato

  • Cronaca

    Allarme furti, tre colpi in pochi giorni: svaligiate due case e un negozio

  • Cronaca

    Si sente male al lavoro e muore: al pronto soccorso i parenti scatenano il caos

I più letti della settimana

  • "Hai fatto sesso con la mia fidanzata": pistola in pugno, rapisce un operaio e lo porta nei boschi

  • Cadavere carbonizzato: ad uccidere Stefania è stata la rivale in amore

  • "Ti amo" e una rosa rossa: così ha attirato Stefania nella trappola mortale

  • Timbra il cartellino, ma intanto se la spassa al ristorante: licenziata in tronco

  • Relazione con Giancarlo Magalli? Giada smentisce tutto: "Solo amicizia"

  • Tangenziale Sud: in tre settimane più di ottomila multe con il nuovo "tutor"

Torna su
BresciaToday è in caricamento