Arresto cardiaco mentre è dal pediatra, morta bimba di 14 mesi

Il dramma dei genitori, Cristina e Cristian Spagnoli

Terribile dramma a Visano, dove, nel pomeriggio di venerdì, una bimba monteclarense di 14 mesi è morta per un arresto cardiaco, mentre si trovava in un ambulatorio pediatrico di via Kennedy. 

La piccola Benedetta si è sentita male improvvisamente. Il medico ha cercato di rianimarla con un massaggio cardiaco, poi è stato allertato il 112 e inviato sul posto da Verona l'elisoccorso. La bambina è stata subito presa in consegna dal personale medico, per il decollo d'urgenza e il trasporto in ospedale: purtroppo, però, il suo cuore si è fermato per sempre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La piccola era nata già con problemi di salute, ma le sue condizioni erano monitorate costantemente. Montichiari si stringe intorno al dolore dei genitori, Cristina e Cristian Spagnoli. Entrambi sono molto conosciuti in paese: lei lavora come maestra, lui è sagrestano in duomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Drammatico schianto frontale nella notte: morte due ragazze

Torna su
BresciaToday è in caricamento