Incubo notturno in villa: coppia con 2 figlioletti in balia dei ladri

Ladri in azione nella notte tra giovedì e venerdì, a Forte dei Marmi, nella villa delle vacanze di un imprenditore bresciano: riesco a "caricare" un bottino da 40.000 euro, poi si schiantano in Porsche

Prima lo spray narcotizzante con cui addormentare i padroni di casa, nel cuore della notte, poi la razzia nella villa al mare: tra Rolex e diamanti (e contanti) si parla di un bottino di oltre 40mila euro. Infine la fuga, a bordo della Porsche 911 che era parcheggiata appena fuori: una fuga che si conclude con uno schianto, e con l'arresto dei malviventi.

Notte da incubo per la famiglia di un imprenditore bresciano in vacanza a Forte dei Marmi, con la moglie e i due bambini ancora piccoli. Tutto è successo nella notte tra giovedì e venerdì: i ladri varcano la soglia, probabilmente dopo aver spruzzato lo spray narcotizzante. L'allarme, quella sera, non è stato inserito.

In casa dormono tutti, o quasi: la moglie si sveglia e si accorge dei banditi. Senza far rumore, e senza farsi vedere, va nella camera nei figli per vedere se stanno bene. E intanto prega di non essere vista. I ladri intanto portano via tutto quello che c'è di valore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Devi far sesso con me, ma voglio i soldi": si rifiuta, lei lo butta giù dalla finestra

  • All'ospedale Civile una paziente col Coronavirus, controlli su 5 bresciani

  • Emergenza Coronavirus: 4 casi positivi al Civile, c'è il primo bresciano

  • Emergenza coronavirus: scuole chiuse in tutta la Lombardia

  • Coronavirus, Lombardia 'blindata": scuole chiuse, bar e locali off limits dalle 18

  • Coronavirus in Lombardia: 100 persone a rischio, 70 vanno in quarantena

Torna su
BresciaToday è in caricamento