Lite tra fidanzati, notte di follia: la ragazza scompare, i carabinieri aggrediti dai pitbull

Una notte intera, e poi una mattinata da incubo a Lemprato di Idro: un folle litigio tra conviventi si conclude con due colpi di pistola, sparati in aria

Foto di repertorio

Una storia intricata, a Lemprato di Idro: che si è conclusa pure con due colpi di pistola, anche se nessuno per fortuna si è fatto male. Una lite in casa che si è protratta per tutta la notte, proseguita anche la mattina: una ragazza scomparsa, poi ritrovata in lacrime nella legnaia in giardino, due cani pitbull che aggrediscono i carabinieri, costretti allora a sparare due colpi in aria, per spaventarli.

E' questa la cronaca spiccia di una lunga, lunghissima giornata. I protagonisti dell'episodio sono due giovani che da qualche mese abitano in paese: pare che non sia la prima volta che litigano rumorosamente. Già in nottata erano stati allertati i militari, intervenuti più e più volte per sedare la rissa casalinga. 

La ragazza che non si trova

Finché la situazione non rischiava davvero di degenerare, e sono stati i vicini di casa a chiamare il 112. I carabinieri sono arrivati ancora, mercoledì mattina: attimi concitati e il timore che potesse accadere qualcosa di terribile. La ragazza convivente con il giovane, e con cui ha litigato per ora, non si trovava più.

In casa il cellulare che squillava a vuoto, senza sosta, ma di lei nessuna traccia. Per lunghi attimi si è temuto il peggio, che addirittura avesse provato a togliersi la vita. E' stata infine ritrovata, nella legnaia di casa, appena fuori dal giardino: nascosta e in lacrime. E' stata portata in ospedale per accertamenti, e poi in caserma: anche il compagno è stato prelevato e accompagnato al comando. Non è dato sapere cosa succederà nelle prossime ore.

I pitbull alla porta

Ma si sa quello che è successo prima. Fino all'inedito epilogo della vicenda: una volta recuperata la ragazza, i militari si sono presentati alla porta dell'uomo, per un “prelievo” in direzione caserma. In quel momento però i carabinieri sono stati aggrediti dai due pitbull di proprietà del giovane: istintivamente sono stati sparati due colpi in aria, che hanno sortito il loro effetto. Ma in paese i due colpi di pistola hanno fatto ancora più paura.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Città più care d’Italia: Brescia al secondo posto della classifica

  • Cronaca

    Accampamento rom in zona industriale: aziende esasperate

  • Cronaca

    83 porcellini d'India abbandonati nei campi: si cerca il colpevole

  • Cronaca

    Sciame di api attacca i bimbi dell'asilo in gita

I più letti della settimana

  • Ragazzina scomparsa, la tragica scoperta: si è suicidata a soli 17 anni

  • Uccisa da un malore mentre sta pulendo casa: addio a Silvia

  • Maxi-sequestro da 130mila metri quadri: rifiuti tossici, falda contaminata

  • Auto sbanda in curva, poi la tragedia: chi era la vittima

  • "Adesso mi ammazzo!": torna a casa ubriaco, si accoltella davanti ai genitori

  • Milano, incidente in A8: morto Maykoll Calcinardi di Riva del Garda

Torna su
BresciaToday è in caricamento