Lancio di sassi contro i treni sulla linea Brescia-Cremona

Doppio episodio lunedì pomeriggio. I sassi non sono riusciti a raggiungere i vetri. Sono intervenuti i carabinieri, ma dei vandali nessuna traccia

Il lancio dei sassi è avvenuto a meno di un chilometro dalla stazione di Robecco-Pontevico

Non bastavano quelli dai cavalcavia dell'autostrada: ora il gratuito e criminale lancio di sassi prende di mira anche treni. E' successo lunedì pomeriggio a meno di un chilometro dalla stazione di Robecco-Pontevico.

Il primo convoglio da essere preso di mira è stato quello partito da Brescia alle 16.37 e diretto Cremona. Pochi minuti dopo, la scena si è ripetuta su quello che viaggiava in direzione opposta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fortunatamente, i treni in quel tratto viaggiano su un terrapieno che li innalza rispetto alla campagna circostante. I sassi non sono riusciti a raggiungere i vetri, ma hanno colpito la parte bassa delle carrozze. I pendolari hanno immediatamente avvertito i carabinieri che, giunti sul posto, non sono riusciti a rintracciare nessuno: i vandali si erano già dileguati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

  • Brescia: tutte le attività commerciali aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Va a fare la spesa, viene travolta sulle strisce: donna in fin di vita

Torna su
BresciaToday è in caricamento