Dopo il primo schianto ne arriva un altro: 3 feriti nel maxi-tamponamento

Incidente stradale mercoledì mattina a Verolanuova, lungo la strada comunale che porta a Manerbio. Tre vetture coinvolte nel primo schianto, altre tre nel secondo: tre anche i feriti, due in ospedale

Dopo un incidente, ne arriva subito un altro: paurosa carambola mercoledì mattina a Verolanuova, sulla strada che porta a Manerbio. In tutto sono almeno 6 le vetture coinvolte, e 3 feriti ricoverati in ospedale: per fortuna nessuno di loro in gravi condizioni.

La dinamica è al vaglio degli agenti di Polizia Stradale. Sul posto anche i Vigili del Fuoco, che sono dovuti intervenire per liberare la strada: Via Monsignor Mazzardi, in località Breda Libera, è rimasta chiusa al traffico per oltre un'ora.

L'incidente intorno alle 11.30: la centrale operativa dell'Areu ha inviato due ambulanze e un'automedica. Tre le persone ferite: un uomo di 41 anni e un altro di 47, una donna di 61 anni. Solo in due però sono stati ricoverati in ospedale, a Manerbio.

LA DINAMICA DELL'INCIDENTE:

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Elezioni Comunali 2019: diretta spoglio e chi ha vinto nei Comuni bresciani

  • Incidenti stradali

    Tragico schianto sulla Provinciale: ragazzo di 27 anni muore in scooter

  • Sport

    Il Gavia è solo per i più intrepidi: ciclisti avvolti dal canyon di neve

  • Cronaca

    Morso da una vipera, il cellulare non funziona: panico durante la gita con la moglie

I più letti della settimana

  • Professore si suicida in palestra, il corpo trovato da due studenti

  • Stroncata dalla malattia, muore madre di famiglia: il dolore di figli e marito

  • Grandine e nubifragi nel Bresciano: strade allagate, traffico nel caos

  • Schianto in galleria: feriti estratti dalle lamiere, strada chiusa

  • "Ucciso dai nipoti e messo in un sacco per far sparire il cadavere"

  • Ragazze portate d'urgenza al pronto soccorso, intanto il medico abusava di loro

Torna su
BresciaToday è in caricamento