Lastre di cemento sfondano la cabina del tir: strada chiusa e caos traffico

È successo giovedì sera a Sulzano: caos sulla Provinciale 510 bis

Foto d'archivio

Serata di caos lungo la Provinciale 510 che collega la Val Camonica al Sebino, a causa di un incidente, avvenuto a Sulzano, che ha coinvolto un tir.

La dinamica è davvero spaventosa, ma per fortuna le conseguenze non sono state gravi. Il tir, carico lastre di cemento armato, avrebbe sterzato per evitare di scontrarsi con un'auto che era in fase di sorpasso. Durante la brusca manovra le lastre si sarebbero spostate finendo per colpire la cabina di guida e rischiando di finire sulla carreggiata. 

Tutto è accaduto intorno alle 18, sul cavalcavia del ponte Mesagolo. Impossibile proseguire la corsa per il tir, dato che il carico era in bilico e rischiava di finire sull'asfalto. Le operazioni di messa in sicurezza della carreggiata hanno imposto la chiusura della Provinciale, e non sono mancate le ripercussioni sul traffico. Lunghe code si sono formate - sia in entrata che in uscita - all'altezza di Iseo. Per sistemare il pesante carico sul tir è entrata in azione una gru e la strada è stata riaperta solo in serata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

Torna su
BresciaToday è in caricamento