Va in concessionaria per provare l’auto nuova: si schianta contro il muro

CRONACA

Foto di repertorio

E’ durata davvero pochi minuti la prova della nuova auto per una donna bresciana di 39 anni: appena uscita dalla concessionaria, infatti, si è schiantata contro il muro. Niente di grave, anche se in prima battuta si è temuto il peggio, visto la violenza dell’impatto. La donna è stata trasferita in ospedale in elicottero, al Civile, dove è stata ricoverata in codice giallo.

L’incidente lunedì pomeriggio poco prima delle 15.30, a San Paolo in località Treponti. La 39enne era appena uscita dalla concessionaria, a bordo dell’auto di prova che avrebbe voluto acquistare. Ma sono bastati pochi centinaia di metri per lo schianto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Forse una manovra sbagliata, la poca dimestichezza con la vettura: sta di fatto che ha centrato in pieno in muretto. Danneggiando (e parecchio) l’auto, e facendosi non poco male. Sul posto anche l’automedica e l’ambulanza dei volontari di Dello. Poi è arrivato l’elicottero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: "Una Regione ad alto rischio il 3 giugno non può riaprire"

  • Coronavirus, riapre il centro commerciale Elnòs: coda mostruosa per entrare

  • Coronavirus: riaprono i bar, ragazzo subito collassa per il troppo alcol

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Dramma in paese, ragazzo muore a 29 anni: "Il Signore dia conforto ai tuoi genitori"

Torna su
BresciaToday è in caricamento