Va in concessionaria per provare l’auto nuova: si schianta contro il muro

CRONACA

Foto di repertorio

E’ durata davvero pochi minuti la prova della nuova auto per una donna bresciana di 39 anni: appena uscita dalla concessionaria, infatti, si è schiantata contro il muro. Niente di grave, anche se in prima battuta si è temuto il peggio, visto la violenza dell’impatto. La donna è stata trasferita in ospedale in elicottero, al Civile, dove è stata ricoverata in codice giallo.

L’incidente lunedì pomeriggio poco prima delle 15.30, a San Paolo in località Treponti. La 39enne era appena uscita dalla concessionaria, a bordo dell’auto di prova che avrebbe voluto acquistare. Ma sono bastati pochi centinaia di metri per lo schianto.

Forse una manovra sbagliata, la poca dimestichezza con la vettura: sta di fatto che ha centrato in pieno in muretto. Danneggiando (e parecchio) l’auto, e facendosi non poco male. Sul posto anche l’automedica e l’ambulanza dei volontari di Dello. Poi è arrivato l’elicottero.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si accascia a terra in casa, giovane mamma uccisa da un improvviso malore

  • Investita mentre attraversa la tangenziale di notte: morta ragazza di 22 anni

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Donna trovata morta nel canale: potrebbe essere stata uccisa

  • Uccisa e fatta a pezzi dal marito: "Conosceva il suo tragico destino"

Torna su
BresciaToday è in caricamento