Neopatentata non dà la precedenza, violento schianto all’incrocio: un ferito in ospedale

L'incidente martedì mattina a Mairano in via Aldo Moro: un ferito in ospedale

Foto d’archivio

Ci sarebbe una mancata precedenza all'origine dello schianto all'incrocio che si è verificato giovedì mattina a Mairano. È successo intorno alle 9.30 in via Aldo Moro. Stando ad una prima ricostruzione, una Fiat Panda condotta da una neopatentata avrebbe svoltato a sinistra in via De Gasperi senza prima verificare che l'altra corsia fosse libera. 

Nella manovra l'utilitaria italiana si è scontrata contro una Volvo che viaggiava sull'opposta corsia di marcia: la donna al volante nulla ha potuto per evitare lo schianto. L'impatto è stato piuttosto forte, tanto da far scoppiare gli airbag del veicolo svedese: al volante una sessantenne, che nello scontro ha avuto la peggio.

La donna è stata trasportata in ambulanza all'ospedale di Manerbio per il ricovero in codice giallo. Per lei pare nulla di serio: molto spavento, traumi ed escoriazioni. Non hanno riportato nessuna ferita invece i due ragazzi che viaggiavano sulla Panda. l rilievi dell'incidente sono stati affidati alla Polizia locale di Mairano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • In arrivo intensa ondata di maltempo, porterà pioggia e abbondanti nevicate

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento