Ragazzina investita mentre va a scuola, il conducente non si ferma

L'incidente poco prima delle 8 di venerdì mattina a Capriano del Colle: una 13enne del posto è stata travolta da un veicolo mentre camminava sul ciglio di via Mella per raggiungere la fermata dello scuolabus

Foto d'archivio

Era appena uscita di casa e stava camminando lugo via Mella, per raggiungere la fermata dello scuolabus, quando è stata colpita da un veicolo che non si sarebbe nemmeno fermato. Tutto è accaduto poco prima delle 8 di venerdì mattina a Capriano del Colle. Vittima dell'incidente una 13enne del posto, che è stata trasportata in ambulanza all'ospedale Civile di Brescia.

Urtata dal veicolo - non è ancora chiaro se si tratti di un'auto - la 13enne è caduta sull'asfalto. Per lei attimi di terrore: le sue grida hanno richiamato in strada alcuni residenti, che hanno poi allertato il 112. Sul posto si è precipitata un'ambulanza: dopo le prime cure prestate dai saniatri del 118, la ragazzina è stata portata al pronto soccorso pediatrico del Civile, per gli esami del caso. Avrebbe riportato alcuni traumi e un forte spavento, ma le sue condizoni non sarebbero critiche.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    A spasso nei prati: un orso bruno si avvicina alle case in cerca di cibo

  • Cronaca

    Il piccolo Nicola non è vaccinato, il preside non lo fa entrare a scuola

  • Incidenti stradali

    Si schianta camion carico di bevande, l’albero abbattuto cade sul marciapiede

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 25 al 27 maggio: i migliori eventi del weekend

I più letti della settimana

  • Ragazzo in fin di vita, il cane abbaia allo sfinimento per chiedere aiuto

  • Sesso con una bambola gonfiabile: shock fuori dal centro commerciale

  • Mercoledì la tappa bresciana del Giro d'Italia: percorso e viabilità nei dettagli

  • Migliaia di chilometri in treno per abbandonare il suo bambino

  • Neonato trovato abbandonato in mezzo alla strada

  • Torna a casa ubriaco, poi il litigio: lo uccide con undici coltellate al petto

Torna su
BresciaToday è in caricamento