Scontro mortale in autostrada: decedute due sorelle bresciane

La tragedia nella tarda mattinata lungo la A21 a Corte de' Frati, tra Pontevico e Cremona

Immagine di repertorio

Un bilancio pesantissimo. L'incidente stradale avvenuto poco dopo le 11 lungo la autostrada A21 si è aggravato dopo un primo - già pesante - riscontro. Dopo la notizia del decesso di una donna, morta sul colpo, attorno alle 15 un aggiornamento ha reso lo scontro ancora più drammatico. Un'altra donna infatti è deceduta dopo il trasferimento in eliambulanza all'Ospedale Civile. Le due donne erano sorelle. 

Al momento la dinamica dei fatti è ancora da ricostruire. Ciò che è certo è che le vittime viaggiavano assieme alla figlia di una delle due. Un'auto, una Citroen C3, è piombata contro una Volkswagen Tiguan ferma in una piazzola di sosta a causa di un guasto. Lo scontro è stato violentissimo, tanto che il muso della Citroen si è completamente schiacciato.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'incidente ha comportato anche due feriti, oltre alle vittime, ricoverati in ospedale a Manerbio e Cremona. L'arrivo dei mezzi di soccorso ha comportato la chiusura totale del tratto di autostrada in direzione di Piacenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

Torna su
BresciaToday è in caricamento