Domenica di fuoco: le fiamme distruggono i boschi protetti

L’ombra del dolo sul doppio incendio divampato domenica pomeriggio a Capriolo e Rudiano: sul monte Alto l’intervento dell’elicottero per spegnere le fiamme, al Parco Oglio Nord oltre 3000 mq di bosco andati distrutti

L’ombra dei piromani sul doppio incendio divampato domenica pomeriggio tra la Bassa e la Franciacorta, tra il Parco dell’Oglio bresciano e il Monte Alto: aree protette, già ‘vittime’ di incendi negli anni passati e oggi ancora a fuoco e fiamme, e forse con incendi dolosi.

Non facili gli interventi dei Vigili del Fuoco, a Capriolo e a Rudiano: nel primo caso la conta dei danni è ancora in atto, le fiamme sono state spente solo a tarda sera, pare che migliaia di metri quadrati di bosco sul Monte Alto siano andati letteralmente in fumo.

A Rudiano invece sarebbero oltre 3000 i metri quadri di bosco completamente distrutti. Oltre ai Vigili del Fuoco sono intervenuti le Guardie Ecologiche Volontarie del Parco, la Protezione Civile. L’allarme sarebbe stato lanciato dal vicino circolo ippico.

Potrebbe interessarti

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Come smettere di fumare

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

I più letti della settimana

  • Ubriaca fradicia di primo mattino, ragazza soccorsa da un'ambulanza

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Blitz della Locale dal parrucchiere, scattano i sigilli

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Maltempo, non è finita. L'allerta della Protezione Civile: "In arrivo vento e forti temporali"

Torna su
BresciaToday è in caricamento