Rosa Apostoli: "Aereo Foresti? Spero nell'ipotesi dirottatori"

Parla la moglie del fratello di Elda Foresti, scomparsa a bordo di un aereo diretto a Caracas da Los Roques

"Spero nell'ipotesi dei dirottatori, per qualsiasi scopo, dall'estorsione allo scambio politico. Nutro la speranza di poterli rivedere. Se sono in fondo al mare, con tutti i giorni che sono passati...".

Rosa Apostoli, moglie di Giuseppe Scalventi, fratello di Elda che era sull'aereo con i Missoni, è rientrata oggi da Los Roques: con la voce spezzata dal pianto, parla della scomparsa dell'aereo, tremando al pensiero di quello che potrebbe essere accaduto ai suoi quattro compagni di viaggio..

"E' 25 anni che siamo amici" ricorda. Il fatto di partire e di lasciare il Venezuela "sembrava un po' come abbandonarli - dice Rosa - ma non riuscivamo a fare nulla lì sul posto. Non prendevano neppure i telefoni. L' urgenza era di tornare e riabbracciare i miei familiari, i miei figli e nipoti. Una persona di fiducia - aggiunge - è già partita" per il Venezuela.

- Pralbolino: lo sconcerto dei figli
- Los Roques: su quella rotta già 4 casi con italiani
- Los Roques: i turisti ora hanno paura
- Los Roques: nella tragedia del 2008 l'ombra dei Narcos

Insieme al marito, che parla di un probabile incidente dovuto al maltempo, Rosa non è salita sullo stesso aereo su cui si sono imbarcati Missoni, la compagna ed i coniugi Foresti "per non trascorrere dieci ore all'aeroporto di Caracas, dato che dovevamo prendere voli diversi. Maurizia insisteva - ricorda - così avremmo potuto finire la partita di burraco. Ma io ho preferito restare più ore in spiaggia".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Drammatico schianto frontale nella notte: morte due ragazze

Torna su
BresciaToday è in caricamento