Giovane uomo tenta il suicidio in azienda, viene salvato dal padre

L'uomo, un quarantenne, ha provato a togliersi la vita all'interno di un'azienda di Ghedi. Trovato dal padre, è stato trasportato in ospedale: le sue condizioni sono critiche

Foto d'archivio

Attimi drammatici lunedì mattina in un'azienda di Ghedi. Un uomo di circa 40 anni ha tentato di togliersi la vita, impiccandosi all'interno di un capannone in località strada Parti Sera. A trovarlo e a dare l'allarme, attorno a mezzogiorno, è stato il padre.

Istanti drammatici: subito si sono precipitate un'ambulanza e un'automedica in codice rosso e una pattuglia dei Carabinieri di Verolanuova.

Dopo le prime cure sul posto, l'uomo è stato trasportato d'urgenza alla Poliambulanza di Brescia: le sue condizioni sarebbero piuttosto critiche. Sono in corso gli accertamenti dei carabinieri che dovranno chiarire le ragioni all'origine del drammatico gesto.

  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sette chilometri di percorso nei boschi: ecco la ciclabile della Valgrigna

  • Cronaca

    Si tocca le parti intime davanti a una ragazza: preso dopo tentativo di fuga

  • Cronaca

    Una scomparsa improvvisa: addio a un giovane pizzaiolo

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 19 al 22 aprile: i migliori eventi del weekend di Pasqua

I più letti della settimana

  • La terra trema nel Bresciano: scossa di terremoto nella notte

  • Drammatico frontale tra auto, donna muore in un groviglio di lamiere

  • Stroncato da un male incurabile, muore in pochi mesi: lascia moglie e giovani figli

  • "Come un terremoto": tremano le case e la scuola, paura a San Bartolomeo

  • "Sporchi il sedile se appoggi le scarpe", anziano aggredito e picchiato sul bus

  • Cercasi gestore per il chiosco del parco: bastano 250 euro al mese

Torna su
BresciaToday è in caricamento