Pescarolo: i ladri si rubano il tetto in rame del cimitero

Blitz notturno al confine tra Brescia e Cremona: nel cimitero di Pescarolo sono stati sottratti centinaia di metri quadri di rame, lastre sottratte ai tetti e ai loculi, per un valore complessivo di decine di migliaia di euro

Tra Pescarolo e Ostiano un ‘colpo’ da decine e decine di migliaia di euro. I ladri questa volta hanno preso di mira il cimitero del paese: organizzati in una banda, si sono introdotti tra tombe e lapidi la scorsa notte, e hanno smontato almeno 150 mq di lastre di rame.

Hanno scoperchiato i tetti, hanno ‘raschiato’ il metallo prezioso dalla camera mortuaria e dai servizi igienici appena ristrutturati, hanno fatto man bassa anche tra i loculi e i sacri sepolcri.

Solo questa mattina, all’apertura del cimitero, la brutta scoperta. I danni complessivi sono ancora tutti da calcolare ma, visto il quantitativo di rame sottratto, solo di valore ‘puro’ si parla già di decine di migliaia di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

Torna su
BresciaToday è in caricamento