Scivola sul sentiero e batte la testa: morto padre di famiglia

Tragico incidente nel pomeriggio di sabato su un sentiero del Monte Maddalena. La vittima è Fabio Bianchi, 51 enne di Poncarale. Grande appassionato di montagna e di ciclismo, lascia la moglie e due figlie

Immagine d'archivio

La montagna, le passeggiate erano la sua più grande passione, insieme alla bicicletta. Di chilometri nei boschi, come su strada, ne aveva macinati tantissimi, sabato mattina era andato sul Monte Maddalena per una passeggiata. 

Purtroppo è stata la sua ultima uscita: ha perso l'equilibrio, è scivolato su uno dei sentieri che portano alle pareti di arrampicata e ha battuto violentemente la testa su alcune pietre. Una brutta caduta che gli è stata fatale.

Si è spento a 51 anni Fabio Bianchi, residente a Poncarale, ma originario di Collio, in Valtrompia. La tragedia si è probabilmente consumata nella mattinata di sabato, ma il suo corpo senza vita è stato ritrovato nel primo pomeriggio da alcuni giovani appassionati di arrampicata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento