Precipita in un canalone, paura per un giovane escursionista

L'incidente poco prima delle 16 di mercoledì 19 agosto a Saviore dell'Adamello. Il giovane è stato trasportato in eliambulanza all'ospedale di Esine. Le sue condizioni non sono gravi

Le operazioni di soccorso (foto inviata da Linda Bianchi) - © BresciaToday

Attimi di paura nel pomeriggio di mercoledì 19 agosto a Saviore dell' Adamello.  Due escursionisti di 19 e 21 anni stavano risalendo il sentiero verso il Lago di Bos, quando uno dei due è scivolato ed è precipitato, per una decina di metri, in un canalone.   

Preoccupato per le condizioni dell'amico, l'altro escursionista ha immediatamente chiesto aiuto. Sul posto sono giunti i tecnici del soccorso alpino delle stazioni di Media Valle e di Edolo che hanno  individuato i due giovani  a circa 1700 metri di quota. I soccorsi sono stati guidati a voce, in quanto la visibilità era ridotta per le condizioni meteorologiche e anche per la presenza di una fitta vegetazione.

Cessata la pioggia, l'eliambulanza inviata da Brescia ha potuto prelevare e caricare a bordo, tramite il verricello, il giovane ferito che è poi stato trasportato in codice giallo all'ospedale di Esine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 Le sue condizioni non sarebbero gravi: ha riportato alcuni traumi agli arti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto mortale: Giulia e Claudia uccise dalla sbandata improvvisa di un'Audi

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

  • Brescia: tutte le attività commerciali aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

Torna su
BresciaToday è in caricamento