Manerba: anziana accusa un malore in acqua e annega

Il corpo è stato avvistato intorno alle 16.30 di mercoledì vicino a Porto Torchio. Inutili i tentativi per rianimarla

Spiaggia Porto Torchio

MANERBA. Il corpo senza vita di una 70enne, originaria di Gardone Valtrompia, è stato avvistato nelle acque del lago di Garda vicino a Porto Torchio, mercoledì pomeriggio intorno alle 16.30. Il cadavere è stato visto galleggiare a pochi metri dalla riva ed immediata è partita la richiesta di soccorso.

Il personale medico, arrivato sul posto insieme alla guardia costiera, ha provato a rianimare la 70enne, ma ogni tentativo è stato inutile. Il decesso è stato constatato 40 minuti dopo la segnalazione al 112. Stando alle prime ricostruzioni, a causare la morte sarebbe stato un malore accusato dalla donna mentre era in acqua. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di mamma Mara, uccisa a bastonate: aveva una bimba di 5 anni

  • Mara è stata uccisa di notte tra i campi, come il padre nel '93

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento