Manerba: anziana accusa un malore in acqua e annega

Il corpo è stato avvistato intorno alle 16.30 di mercoledì vicino a Porto Torchio. Inutili i tentativi per rianimarla

Spiaggia Porto Torchio

MANERBA. Il corpo senza vita di una 70enne, originaria di Gardone Valtrompia, è stato avvistato nelle acque del lago di Garda vicino a Porto Torchio, mercoledì pomeriggio intorno alle 16.30. Il cadavere è stato visto galleggiare a pochi metri dalla riva ed immediata è partita la richiesta di soccorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il personale medico, arrivato sul posto insieme alla guardia costiera, ha provato a rianimare la 70enne, ma ogni tentativo è stato inutile. Il decesso è stato constatato 40 minuti dopo la segnalazione al 112. Stando alle prime ricostruzioni, a causare la morte sarebbe stato un malore accusato dalla donna mentre era in acqua. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla e Ines, la tragedia sulla strada per le vacanze

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Scontro mortale in autostrada: decedute due sorelle bresciane

  • Si appoggia a un masso e precipita nel vuoto: addio a Saverio

  • Assalto all'uscita dal supermercato: rapinatori via con l'orologio da 48mila euro

Torna su
BresciaToday è in caricamento