Botte e minacce dentro e fuori dal bar: chiusi due locali della movida

Porte chiuse e sigilli per 6 giorni esatti al Castellani e al Bellini's di Desenzano del Garda: troppi litigi, botte tra titolari e dipendenti e forze dell'ordine costrette a intervenire in più occasioni. Le disposizioni della Questura

Foto d'archivio

Litigavano dentro e fuori dal locale, si pizzicavano durante le ore di volantinaggio per attirare a sé i clienti di passaggio, sono venuti alle mani così tante volte che le forze dell’ordine – Polizia, Carabinieri e Locale – sono dovute intervenire addirittura in una decina di occasioni, e in pochi mesi.

Ma ora sono stati posti i sigilli – resteranno chiusi per 6 giorni – a due noti locali della movida di Desenzano, e proprio sul lungolago: il Castellani di Vicolo del Moro e il Bellini’s di Via Papa, proprio all’incrocio di Piazza Matteotti.

Un provvedimento emesso dalla Questura di Brescia su richiesta del Commissariato di Pubblica Sicurezza coordinato dal dirigente Bruno Pagani. Un primo avvertimento, perché se gli screzi anche violenti tra i due locali non si placheranno le conseguenze potrebbero essere anche più onerose.

I motivi della scelta quelli citati poco fa: ma con l’aggravante di lotte e litigi anche in mezzo alla strada, magari brandendo oggetti pericolosi, proprio lungo una delle vie più frequentate della città, creando così non pochi rischi all’ordine e alla sicurezza pubblica.

Una rivalità che proseguirebbe da anni, e avrebbe coinvolto prima i titolari dei due locali, poi anche i loro dipendenti e infine pure le famiglie. In alcuni casi ci sarebbero stati pure dei ricoveri in ospedale, oltre a denunce e querele per lesioni e minacce.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Pannelli fotovoltaici a Brescia: come funzionano e quali sono i vantaggi

  • Alla scoperta del Sentiero delle Grotte, gioiello nascosto del Lago d'Iseo

I più letti della settimana

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

  • Ragazzo di 16 anni gravissimo dopo un tuffo: trauma spinale, rischia la paralisi

  • Esce dalla villa per andare in edicola, imprenditore travolto e ucciso da una moto

  • Bambina bresciana sparisce in spiaggia, incubo per mamma e papà

  • Lui è in gravi condizioni, rischia di morire: marito e moglie sposi in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento