Botte e minacce dentro e fuori dal bar: chiusi due locali della movida

Porte chiuse e sigilli per 6 giorni esatti al Castellani e al Bellini's di Desenzano del Garda: troppi litigi, botte tra titolari e dipendenti e forze dell'ordine costrette a intervenire in più occasioni. Le disposizioni della Questura

Foto d'archivio

Litigavano dentro e fuori dal locale, si pizzicavano durante le ore di volantinaggio per attirare a sé i clienti di passaggio, sono venuti alle mani così tante volte che le forze dell’ordine – Polizia, Carabinieri e Locale – sono dovute intervenire addirittura in una decina di occasioni, e in pochi mesi.

Ma ora sono stati posti i sigilli – resteranno chiusi per 6 giorni – a due noti locali della movida di Desenzano, e proprio sul lungolago: il Castellani di Vicolo del Moro e il Bellini’s di Via Papa, proprio all’incrocio di Piazza Matteotti.

Un provvedimento emesso dalla Questura di Brescia su richiesta del Commissariato di Pubblica Sicurezza coordinato dal dirigente Bruno Pagani. Un primo avvertimento, perché se gli screzi anche violenti tra i due locali non si placheranno le conseguenze potrebbero essere anche più onerose.

I motivi della scelta quelli citati poco fa: ma con l’aggravante di lotte e litigi anche in mezzo alla strada, magari brandendo oggetti pericolosi, proprio lungo una delle vie più frequentate della città, creando così non pochi rischi all’ordine e alla sicurezza pubblica.

Una rivalità che proseguirebbe da anni, e avrebbe coinvolto prima i titolari dei due locali, poi anche i loro dipendenti e infine pure le famiglie. In alcuni casi ci sarebbero stati pure dei ricoveri in ospedale, oltre a denunce e querele per lesioni e minacce.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Avatar anonimo di Maly
    Maly

    Ricordo desenzano un paese tranquillo dove il passeggiare la sera era e bere qualcosa sul lungolago era romantico rilassante oggi è triste pericoloso pieno di extracomunitari un po una mandolossa di brescia uno schifo un container nulla è piu come prima il degrado totale grazie ad una politica beffarda ladra corotta desenzanesi tirate fuori i .................

  • Avatar anonimo di marco
    marco

    Sospendere il pagamento delle imposte sino a che non cominciano a rispedire tutta la marmaglia che gira nel nostro paese. Poi vediamo se non cominceranno ad espellere sul serio e a considerare i bisogni degli italiani, quelli che vengono dissanguati di tasse.

    • Avatar anonimo di White brixia
      White brixia

      Giustooooooo  a casa il pd e i mao mao viva il dux viva le audi i mojito e le bmw!!!

  • Avatar anonimo di White brixia
    White brixia

    Rimetteteli sui gommoni è rispediteli a casa loro!!

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Diretta Comunali ed Europee 2019. Aggiornamenti e affluenza

  • Cronaca

    Ciclabile verso la Valtellina: il sogno si avvera

  • Cronaca

    Baby gang in centro: 16enne colpito con un pugno al volto

  • Cronaca

    Cade in chiesa e batte la testa, gravissima una donna

I più letti della settimana

  • Professore si suicida in palestra, il corpo trovato da due studenti

  • Si affaccia alla finestra di casa e precipita per 12 metri: muore bimba di 9 anni

  • Stroncata dalla malattia, muore madre di famiglia: il dolore di figli e marito

  • Al volante ubriaco dopo un matrimonio, si schianta in auto con i tre figli piccoli

  • Grandine e nubifragi nel Bresciano: strade allagate, traffico nel caos

  • "Ucciso dai nipoti e messo in un sacco per far sparire il cadavere"

Torna su
BresciaToday è in caricamento