Rischio meningite a Desenzano: profilassi per 189 bambini

La decisione dell'ASL locale a seguito di un sospetto caso di meningite meningococcica contratta da un bambino frequentante la scuola dell'infanzia Gianni Rodari di Via Tobruch: profilassi collettiva per tutti gli alunni

Una sospetta meningite contratta da un bimbo frequentante l’asilo Gianni Rodari di Desenzano del Garda ha scatenato la pronta reazione dell’ASL locale, che ha provveduto ad una profilassi collettiva per tutti e 189 gli alunni iscritti alla scuola d’infanzia di Via Tobruch.

Una terapia antibiotica di protocollo, con somministrazione di sciroppo con dosaggio prestabilito, per scongiurare ogni eventuale ipotesi di contagio, e per tranquillizzare i genitori giustamente preoccupati.

Molto vaghe le informazioni sui sintomi, e sulle condizioni del piccolo che avrebbe potuto contrarre la meningite meningococcica, ricoverato lunedì sera nel reparto di Pediatria dell’ospedale di Desenzano ma comunque già fuori pericolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allarme rosso immediatamente rientrato: ma anche in questo caso, prevenire è meglio che curare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Drammatico schianto frontale nella notte: morte due ragazze

Torna su
BresciaToday è in caricamento