Acqua dal soffitto durante il temporale: evacuato il centro commerciale

Il violentissimo nubifragio di venerdì sera ha provocato non pochi disagi in molte zone della provincia. Alcune auto intrappolate nei sottopassaggi

L'Auchan allagato (fonte Facebook)

Qualche spiraglio di sole, e le temperature un po' meno lontane dalle medie stagionali, ci avevano illuso dell'arrivo della primavera, ma ieri sera un violentissimo nubifragio ha flagellato nuovamente molte zone della provincia. I disagi maggiori tra la zona ovest della città, la Valle Trompia e il Basso Sebino. 

La pioggia abbondante ha provocato la fuoriuscita dell'acqua dai tombini di Iseo, portando il lago sulle strade. A Concesio numerosi residenti hanno avuto le cantine e i garage allagati, al pari del supermercato Auchan, dove l'acqua però è arrivata dal soffitto.

VIDEO: UNA CASCATA D'ACQUA DENTRO IL SUPERMERCATO AUCHAN

Intorno alle 18:30 da diversi punti del soffitto del centro commerciale di via Europa è iniziata a scendere acqua che si è riversata sulle corsie. Un pannello è caduto al suolo nel reparto forneria, e acqua c'era anche nel piano superiore, quello degli uffici. La direzione ha deciso di evacuare il supermercato: attraverso l'altoparlante i clienti e i dipendenti - compresi i commessi dei negozi delle gallerie - sono stati invitati ad uscire, e sono state abbassate le saracinesche. I Vigili del fuoco chiamati sul posto hanno controllato lo stabile; l'allagamento è dovuto semplicemente alla rapidità e all'abbondanza della pioggia caduta. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si accascia a terra in casa, giovane mamma uccisa da un improvviso malore

  • Investita mentre attraversa la tangenziale di notte: morta ragazza di 22 anni

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Donna trovata morta nel canale: potrebbe essere stata uccisa

  • Uccisa e fatta a pezzi dal marito: "Conosceva il suo tragico destino"

Torna su
BresciaToday è in caricamento