Castrezzato: rissa in strada a calci e pugni. Tre persone arrestate

La rissa è avvenuta domenica mattina. I tre soggetti sono stati medicati all'ospedale di Chiari, condotti in caserma e arrestati per rissa aggravata

Tre persone sono state arrestate, dopo una rissa, nelle prime ore di domenica a Castrezzato. Un 34enne ed un 26enne, entrambi di Castrezzato, ed un 25enne di Chiari, tutti già conosciuti dalle forze di polizia, si sono affrontati in strada a calci e pugni.

Tutti sono stati medicati all'ospedale di Chiari, condotti in caserma e arrestati per rissa aggravata. In attesa del rito direttissimo si trovano ai domiciliari. Le cause del violento litigio sono in corso di accertamento da parte dei carabinieri, intervenuti prima che la rissa degenerasse. Un quarto uomo è stato denunciato: ubriaco, ha insultato i militari e ha tentato di intralciare il loro intervento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Economia bresciana in lutto: è morto l'imprenditore Giuliano Gnutti

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 1 aprile 2020

  • Arresto cardiaco, muore nella sua auto: era in malattia e aveva la febbre

  • Ingerisce una batteria e rimane soffocata: morta bimba di tre anni

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 2 aprile 2020

  • Coronavirus: morto cassiere di 57 anni, supermercato chiuso per lutto

Torna su
BresciaToday è in caricamento