Marito tradito se la prende con l'amante della moglie, preso a pugni in strada

Ferito in modo serio, un uomo è stato soccorso dall'ambulanza. In seguito è venuta a galla la motivazione del pestaggio

Una serie di violenti pugni al volto. Questa la causa del soccorso dell'ambulanza, e del successivo viaggio fino all'ospedale Polimabulanza, per un uomo di 46 anni aggredito dal marito della donna con la quale aveva una relazione. 

La storia arriva da Castel Mella. Ieri pomeriggio intorno alle 17 il 46enne è stato raggiunto in via Roma dal marito tradito, che non ha esitato a prenderlo a pugni prima di far perdere le proprie tracce. Una volta soccorso il ferito sarebbe emersa la motivazione del pestaggio: una storia di tradimenti. I carabinieri, raccolta la testimonianza della vittima dell'aggressione, si sono messi sulle tracce del marito "punitore". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • doveva prendersela con la moglie......

  • Anche adess sa diss iseee...

  • Avatar anonimo di Manuel
    Manuel

    ai miei tempi si diceva......  el gha troat chel del formai....

Notizie di oggi

  • Attualità

    Nuova vita per il parco Gavia: addio al Pcb, a maggio la riapertura

  • Attualità

    Tentata strage di bambini: a Brescia abusi sessuali su una ragazzina

  • Cronaca

    "Ha ucciso l'ex moglie per gelosia", ma del cadavere ancora nessuna traccia

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 22 al 24 marzo: i migliori eventi del weekend

I più letti della settimana

  • Tragedia in casa: ragazza non risponde ai familiari, i pompieri la trovano morta

  • Incidente a Calvagese della Riviera: morti Marco Cioccarelli e Alessandro Giuliani

  • Marco e Alessandro, tra sogni e ricordi: due giovani vite spezzate troppo presto

  • L'auto distrutta in un groviglio di lamiere: lesioni cerebrali per il ragazzo alla guida

  • Blocca una bambina in strada e le mostra il pene: condannato operaio bresciano

  • Ambra senza filtri sull'ex: "Renga? Complicato vivere vicini, ma sa farmi ridere"

Torna su
BresciaToday è in caricamento