Già arrestato un volta, lo beccano a spacciare ai ragazzi dell'oratorio

In manette un giovane gambiano, arrestato dalla Squadra Mobile della Questura di Brescia: già arrestato in passato, è stato beccato mentre spacciava hashish e marijuana davanti all'oratorio

Era già stato beccato in passato, già sottoposto a misura cautelare (non detentiva) per un precedente arresto. Ma in barba al rischio penale che avrebbe potuto correre, ha continuato nella sua attività di spaccio: e non in luogo qualunque, nel parco di fronte all'oratorio. Dove probabilmente non mancavano mai i clienti.

In manette ci è finito un giovane gambiano, trovato in possesso di alcune dosi di hashish e marijuana dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Brescia, sorpreso appunto a spacciare in un parco cittadino vicino a un oratorio.

L'uomo risultava già sottoposto a misura cautelare, per un precedente arresto: in sede di convalida gli è stata dunque applicata la custodia cautelare in carcere. Dovrà essere processato.

L'operazione fa parte di un piano nazionale per il contrasto dello spaccio di strada. Sempre a Brescia è stato arrestato un giovane bresciano, trovato in possesso di circa un etto di hashish, e alcune fialette di estratto di cannabis liquida, da assumere mediante sigarette elettroniche.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ragazzina scomparsa, la svolta: riprendono le ricerche nel bosco

  • Cronaca

    Un volo di 10 metri, sbatte la testa e muore: lascia moglie e due figli

  • Cronaca

    Auto nuova fiammante, comprata da poche ore: gliela sequestrano per droga

  • Cronaca

    Muoiono in casa, i corpi senza vita trovati dopo giorni

I più letti della settimana

  • Scomparsa di Manuela, svolta nelle indagini: non era sul lago ma in città

  • Auto precipita per centinaia di metri, morto il pasticcere Jannes Possi

  • Manuela: l'ultimo viaggio in auto, l'ex fidanzato sentito per 2 ore in procura

  • Malore durante il sonno, giovane donna incinta muore insieme al suo bambino

  • Falsifica i certificati delle vaccinazioni, poi si vanta su Facebook: nei guai mamma no-vax

  • Il mistero di Manuela, ansia e paura: il viaggio prenotato prima della scomparsa

Torna su
BresciaToday è in caricamento