Ferito dalla vetrina infranta: arrestato al quarto colpo in una notte

Dopo ben tre spaccate nel giro di pochi minuti, un ladro rimane ferito dal crollo del vetro di una quarta vetrina sfondata: arresto in flagrante

Immagine di repertorio

Un tour cittadino per lo shopping, senza pagare un centesimo. Un ladro è stato colto sul fatto da una Volante della Polizia mentre cercava di entrare in un negozio di via Einaudi: dopo tre colpi messi a segno, nel quarto è rimasto ferito dal vetro della vetrina infranta che gli è caduto addosso. 

Il primo colpo è stato compiuto in via Pace, dove è stata distrutta la prima vetrina: apertosi il varco, il ladro si è diretto al registratore da dove ha prelevato il "fondo cassa" lasciato all'interno dai proprietari. Quando la Volante è giunta sul posto, in seguito all'allarme lanciato da alcuni residenti, il ladro - un soggetto con berretto bianco e rosso e calzoni scuri - se ne era già andato, diretto in via Verdi. Qui il secondo colpo: grazie a un tombino il malvivente ha infranto un'altra vetrina, prima di spostarsi nuovamente, questa volta in corso Martiri della Libertà. 

Il tentativo di infrangere la vetrina di una farmacia è andato a vuoto, così il ladro ha cambiato nuovamente obiettivo dirigendosi in via Einaudi, dove la Volante l'ha raggiunto.  Mentre infrangeva la vetrina di un negozio, l'uomo è stato raggiunto da una pioggia di vetro che l'ha ferito. B.M., 38 anni, italiano, è stato così bloccato dagli agenti. Dopo essere stato sottoposto alle cure dei sanitari chiamati sul posto è stato accompagnato in Questura: per il tentato furto di via Einaudi è stato arrestato, per ora è solo indagato (perché non è stato colto in flagrante) per i tre precedenti colpi. 

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Maltempo, non è finita. L'allerta della Protezione Civile: "In arrivo vento e forti temporali"

  • Orrore in reparto: ragazza di 19 anni si dà fuoco e muore avvolta dalle fiamme

Torna su
BresciaToday è in caricamento