Trattiene la catenina, lo scippatore gli sferra un pugno in faccia

E' successo domenica notte in via dei Mille. L'aggressore è un cittadino tunisino del 1979 che, dopo essere stato fermato dagli agenti dela Volante, ha anche minacciato di morte la vittima

Cerca di resistere allo scippo della collanina, e viene colpito al volto dal ladro. E' successo domenica notte in via dei Mille: vittima un cittadino marocchino del 1990 che, dopo aver chiesto il soccorso dei carabinieri, ha raccontato loro la sua sfortunata avventura.

Un uomo originario del Nord Africa, dopo averlo avvicinato con una scusa, ha cercato di strappargli dal collo una catenina d'oro.

Nonostante lo spavento del momento, è riuscito comunque a trattenere la collana e l’aggressore, dopo averlo colpito al volto, si è dato alla fuga.

Iniziate le ricerche in zona, gli agenti sono riusciti in breve a rintracciarlo.  Il malvivente è un cittadino tunisino del 1979, irregolare sul territorio e con precedenti penali.

Indicatogli dalla vittima mentre passava poco distante a bordo di una bicicletta, l’uomo è stato inseguito dai carabinieri, che lo hanno bloccato e arrestato in via F.lli Ugoni.

Le imputazioni a suo carico sono quelle di tentata rapina e minacce gravi. Lo straniero, infatti, accortosi che la sua vittima aveva chiamato il 113, l’ha avvicinata minacciandola di morte.

Il suo arresto è stato convalidato questa mattina. Per lui è stata disposta la custodia cautelare in carcere in attesa della Direttissima che si terrà nei prossimi giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Intrappolato nel sottopasso, ragazzo di 30 anni rischia di annegare in auto

  • Coronavirus, nuovo allarme: focolai nel Mantovano, 27 positivi a Brescia

Torna su
BresciaToday è in caricamento