Scoppia una rissa in carcere, un'agente di Polizia finisce in ospedale

Il violento litigio nella sezione femminile del carcere di Verziano: per separare le detenute un'agente si è ferita ad una mano

Una violenta rissa tra detenute, scattata per futili motivi, e subito sedata da due agenti di polizia penitenziaria. Proprio una di loro ha avuto la peggio: nel tentativo di mettere fine alla zuffa si è ferita ad una mano ed è dovuta ricorrere alle cure ospedaliere.

L'episodio mercoledì mattina all'interno della sezione femminile del carcere di Verziano. A darne notizia è il coordinatore regionale della Fp Cgil polizia Penitenziaria, Calogero Lo Presti.

Un episodio non isolato che riporta al centro dell'attenzione il tema della sicurezza nelle carceri: "la Polizia Penitenziaria è la parte soccombente - si legge nella nota - perché gli atti violenti, anche tra detenuti, creano, sovente, nocumento all'incolumità fisica delle lavoratrici e lavoratori del comparto sicurezza".

Oltre ad esprimere solidarietà e vicinanza alla poliziotta coinvolta, augurandole una pronta guarigione, il sindacato chiede all'amministrazione penitenziaria "di farsi carico rispetto all'accaduto, adottando immediati e urgenti provvedimenti nei confronti di quelle detenute responsabili dei disordini e che hanno mostrato insofferenza al rispetto delle regole penitenziarie e alle norme comportamentali all'interno della struttura penitenziaria, anche attraverso l'allontanamento in altri istituti della Regione".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Nuova vita per il parco Gavia: addio al Pcb, a maggio la riapertura

  • Attualità

    Tentata strage di bambini: a Brescia abusi sessuali su una ragazzina

  • Cronaca

    "Ha ucciso l'ex moglie per gelosia", ma del cadavere ancora nessuna traccia

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 22 al 24 marzo: i migliori eventi del weekend

I più letti della settimana

  • Tragedia in casa: ragazza non risponde ai familiari, i pompieri la trovano morta

  • Incidente a Calvagese della Riviera: morti Marco Cioccarelli e Alessandro Giuliani

  • Marco e Alessandro, tra sogni e ricordi: due giovani vite spezzate troppo presto

  • L'auto distrutta in un groviglio di lamiere: lesioni cerebrali per il ragazzo alla guida

  • Blocca una bambina in strada e le mostra il pene: condannato operaio bresciano

  • Ambra senza filtri sull'ex: "Renga? Complicato vivere vicini, ma sa farmi ridere"

Torna su
BresciaToday è in caricamento