Arrestati due 20enni per tentato omicidio a colpi di fucile

Il fatto è successo il 28 ottobre intorno all'una di notte in una strada di campagna tra Chiari e Rudiano. La vittima è un cittadino albanese pregiudicato per droga e per reati contro il patrimonio. Ancora dubbi sulla versione fornita ai militari

Un bresciano di 22 anni e un 21enne originario della provincia di Reggio Calabria sono stati arrestati dai carabinieri di Chiari per il tentato omicidio di un albanese di 27 anni avvenuto nella notte tra venerdì e sabato nella campagne di Chiari.

L'uomo era stato raggiunto da due colpi di fucile al piede e alla coscia sinistra. Il 27enne aveva raccontato ai militari di aver accettato un passaggio in auto da due persone, che lo avevano poi aggredito e rapinato in una zona isolata. L'uomo era riuscito a chiamare il 112, restando in contatto telefonico con i carabinieri anche mentre i due malviventi gli stavano sparando. I particolari dell'operazione verranno resi noti in mattinata.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Maltempo, allarme rosso: in arrivo nuovi temporali, rischio grandine e trombe d’aria

  • Cronaca

    Crolla a terra durante la gara, disperati i tentativi di rianimarlo: morto a soli 43 anni

  • Cronaca

    Moglie massacrata: condannato a 30 anni, ma intanto continua a farla franca

  • Cronaca

    I vicini si lamentano per l'odore: trovato morto in casa in una pozza di sangue

I più letti della settimana

  • Coltello alla gola, costretta a una fellatio: riconosciuto e condannato dopo 14 anni

  • Bagnanti sotto shock: un cadavere riemerge dalle acque del lago di Garda

  • Bimbo batte la testa, e nel viaggio in auto verso il Pronto soccorso perde conoscenza

  • Maltempo e trombe d’aria in provincia, danni gravi nella Bassa e in Franciacorta

  • Ragazzo si tuffa nel lago, risale coperto di bolle (e tanto prurito)

  • Pronto a tornare a casa dopo la disco: colpito da un pugno, gli fratturano il cranio

Torna su
BresciaToday è in caricamento