Escono dalla disco, al volante con droga e alcol in corpo: nei guai tre ragazzi

La Polizia Stradale in campo contro la guida in stato di ebbrezza e il consumo di droghe: sono tre le patenti ritirate a tre giovani, positivi sia all'alcol test che a quello sugli stupefacenti

Foto d'archivio

Alcol e droga in corpo, automobilisti bresciani nei guai: sono tre i giovani a cui sabato sera è stata ritirata la patente. Sono stati fermati nella zona dell'hinterland cittadino, dove la Polizia Stradale nel corso nella notte ha in tutto controllato 45 automobili e identificato una cinquantina di persone in prossimità di discoteche e locali notturni.

Tra questi anche i tre fermati e che sono poi risultati sopra le righe: sono tre ragazzi di età compresa tra i 18 e i 27 anni. Non solo positivi all'alcol test (anche se al di sotto della soglia di 1,50 grammi per litro di sangue, che prevede anche il sequestro della vettura) ma anche al test sul consumo di stupefacenti.

Per le verifiche del caso sono stati effettuati i prelievi sul posto grazie alla presenza del personale sanitario della Questura di Brescia. Il “droga test” prevede infatti prima un tampone, e poi una verifica immediata in caso di positività.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vomita sangue in classe, muore dopo essere stato dimesso: 5 medici a processo

  • Serpente di un metro e mezzo in classe: panico tra i bimbi della scuola elementare

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Fabio Volo nella bufera per i commenti su Ariana Grande: la sua replica

  • Attraversa l'autostrada, ucciso da un tir: famiglia devastata, era padre di due bimbi

  • Aperitivi e cocaina: arrestato barista, chiuso il locale

Torna su
BresciaToday è in caricamento