"Hanno rubato anche da voi?", ladri in casa fingendosi carabinieri

Attenzione alla nuova truffa: i malviventi si spacciano per carabinieri, esibendo pure un ladro appena arrestato, per guadagnare la fiducia degli anziani e ripulire le abitazioni. È successo a Borgo San Giacomo e a Orzinuovi

Hanno ripulito l'abitazione di una coppia di anziani, portandosi via tutto: gioielli, oggetti di valore e pure 6500 euro in contanti. Per ingannare i due pensionati hanno utilizzato un trucco molto particolare: non solo hanno finto di essere carabinieri, ma hanno pure 'esibito' un malvivente in manette. Proprio per guadagnarsi la fiducia dei padroni di casa, e convincerli a spalancare le porte, i due sedicenti militari hanno simulato di aver appena arrestato un ladro, che si aggirava nelle vicinanze dopo aver messo a segno dei colpi nella zona.

Una volta entrati in casa hanno messo in atto il piano. Per scoprire, senza dare troppo nell'occhio, dove fossero gioielli e contanti hanno chiesto ai due anziani di controllare e verificare che non mancasse nulla. Una volta individuati i nascondigli, hanno tenuto impegnati i due anziani con la compilazione di una fantomatica denuncia, mentre un complice arraffava il bottino. Poi se ne sono andati di fretta e furia.

Quando i due anziani si sono accorti della truffa era ormai già troppo tardi: i tre si erano dileguati senza lasciare alcuna traccia. L'episodio nei giorni scorsi in un cascinale di Borgo San Giacomo. Non è un caso isolato: una truffa analoga sarebbe stata portata a termine pure ad Orzinuovi.

I carabinieri invitano alla massima prudenza, ribadendo l'invito a non far entrare sconosciuti in casa e a chiamare sempre la caserma per verificare se si ha di fronte dei veri militari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

Torna su
BresciaToday è in caricamento