Ubriacio fradicio, aggredisce due vigili con un'ascia

Un 31enne mazzanese, fermato per un controllo mentre era alla guida della sua vettura, è risultato positivo al test alcolemico, con un tasso di oltre 1,5 g/l. Poi ha dato di matto

Fermato dalla locale

Un uomo ha aggredito due agenti di polizia locale con un'ascia sulla Lenese, nella notte tra sabato e domenica 6 aprile. 

Un 31enne mazzanese, fermato per un controllo mentre era alla guida della sua vettura, è risultato positivo al test alcolemico, con un tasso di oltre 1,5 g/l. 

Scattato quindi il sequestro del mezzo e il ritiro della patente. Ma alla notifica dei provvedimenti da parte della polizia locale, l'uomo è impazzito. Ha estratto un'ascia dalla sua macchina e ha iniziato a lanciare fendenti. Gli agenti sono stati feriti di striscio, con prognosi di 5 giorni. 

L'uomo è stato arrestato. 

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali per far passare la sbornia

  • Attenzione al ragno violino: cosa fare in caso di morso

  • Mangiare piccante fa bene o fa male? Tutti i segreti del peperoncino

  • La ciclabile dei sogni batte ogni record: in un anno visitata da 325.000 persone

I più letti della settimana

  • Esce di casa e scompare: trovato morto nel lago

  • Scendono dall'auto in panne, travolti e uccisi sulla Statale: morti due ragazzi

  • Sfonda il parabrezza, sbalzato sull'asfalto per diversi metri: muore a soli 26 anni

  • Orribile tragedia sulla strada: muore con la testa schiacciata dal camion

  • Tenta il suicidio buttandosi dal terzo piano, grave un ragazzo

  • Travolto in bici da un camion, uomo muore sul colpo

Torna su
BresciaToday è in caricamento