Truffe agli anziani: arrestata venticinquenne, riconosciuta da una coppia rapinata

Una coppia di anziani ha riconosciuto la ragazza che nel novembre scorso aveva portato via dal loro appartamento preziosi e gioielli del valore di 15mila euro. E' stata arrestata per furto aggravato

Arrestata dai carabinieri della stazione di Sant’Eustachio Maruzzella Innocenti, una 25enne rom del campo di San Zeno, con l’accusa di furto aggravato dai mezzi fraudolenti.

La giovane è stata riconosciuta da una coppia di ottantenni  che hanno subìto una truffa proprio da lei, nel novembre scorso. Con una scusa era entrata in casa ed era riuscita a portarsi a casa gioielli e preziosi per un valore di circa 15mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Devi far sesso con me, ma voglio i soldi": si rifiuta, lei lo butta giù dalla finestra

  • All'ospedale Civile una paziente col Coronavirus, controlli su 5 bresciani

  • Emergenza Coronavirus: 4 casi positivi al Civile, c'è il primo bresciano

  • Tragico infortunio sul lavoro: morto giovane operaio

  • Emergenza coronavirus: scuole chiuse in tutta la Lombardia

  • Coronavirus, Lombardia 'blindata": scuole chiuse, bar e locali off limits dalle 18

Torna su
BresciaToday è in caricamento