Ruba una campana, ma non riesce a 'piazzarla': la sotterra nel giardino di casa

L'uomo era convinto di rivendere il prezioso oggetto di bronzo sul mercato nero, ma l'affare non è riuscito, così l'ha sepolto nel giardino della sua abitazione.

Foto d'archivio

Un piano all'apparenza ben orchestrato per guadagnare soldi senza muovere un dito. Completata la parte più difficile - il furto di una pesante campana del 1830 commissionato a qualche malvivente locale -  è però rimasto a bocca asciutta, non riuscendo a 'piazzare'  sul mercato nero il prezioso oggetto di bronzo.

Così ha deciso di seppellire i sogni milionari e la campana sottoterra, nel giardino della sua villetta di Esine. Non gli è andata comunque bene: dopo 5 anni i carabinieri hanno fatto irruzione nella sua abitazione e, con l'ausilio di un metal-detector, hanno individuato la campana del 1830 che era stata rubata ad Anfurro di Angolo Terme.

Nei guai è finito un 50enne italiano, incensurato e insospettabile, che ora dovrà rispondere del reato di ricettazione. Nei suoi confronti è infatti scattata una denuncia. L'incredibile furto nel 2013: la campana - non più funzionante - era stata rimossa dalla chiesa e posizionata, come fosse una monumento, fuori dal centro giovanile.

Nella notte tra il 16 e il 17 febbraio era stata fatta sparire. Per trovarla i parrocchiani avevano addirittura messo in palio una ricompensa: non è stata necessaria, i carabinieri di Artogne, al termine di una lunga indagine, hanno chiuso il caso e trovato il prezioso oggetto, che ora sarà restituito alla collettività.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Cargo
    Cargo

    Miserable

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sorpreso a rubare al supermercato, stende il commesso con un pugno in faccia

  • Cronaca

    Orrore in paese, cane morto abbandonato in un'aiuola: "È lì da due giorni"

  • Incidenti stradali

    Violentissimo schianto sulla Provinciale: giovane centauro grave in ospedale

  • Cronaca

    Liberato dopo 3 anni: "Mi hanno drogato e rapito". Ma adesso finirà ai domiciliari

I più letti della settimana

  • Professore si suicida in palestra, il corpo trovato da due studenti

  • Uccisa da un malore mentre sta pulendo casa: addio a Silvia

  • Auto sbanda in curva, poi la tragedia: chi era la vittima

  • La disperazione per la morte di Leonardo: "Eri un ragazzo speciale"

  • Si affaccia alla finestra di casa e precipita per 12 metri: muore bimba di 9 anni

  • Al volante ubriaco dopo un matrimonio, si schianta in auto con i tre figli piccoli

Torna su
BresciaToday è in caricamento