Esce per andare al lavoro e scompare nel nulla: "Aiutateci a trovarlo"

Su Facebook l'appello del figlio di Angelo Sgotti, avvistato per l'ultima volta in un bar di Mazzano

Da oltre 24 ore non si hanno più notizie di Angelo Sgotti, che alle 7 di lunedì mattina si è allontanato da casa a Nuvolera per recarsi al lavoro ed è scomparso nel nulla: "Abbiamo saputo che al lavoro non ci è stato - racconta il figlio -, l'ultima volta è stato visto in un bar di Mazzano alle 7.30".

"Al momento della scomparsa portava i capelli più corti e brizzolati rispetto alla foto e un paio di occhiali con montatura blu e rossa - scrive ancora il figlio, in un appello pubblicato su Facebook -. Indossava una polo grigia e dei pantaloncini corti mimetici. È alto circa 1,80 metri e di corporatura robusta".

Angelo Sgotti si è allontano da casa su una vecchia Fiat Panda del '99 color verde chiaro, targata BE697HZ. Chiunque abbia visto lui o la vettura, è pregato di avvisare le forze dell'ordine e di contattare i familiari ai seguenti numeri: 3203483655 e 3460160870.

Potrebbe interessarti

  • Le 5 migliori piante antizanzare

  • Biscotto di anguilla, baguette di lumache: i migliori ristoranti bresciani per il Gambero Rosso

  • La dieta detox per tornare in forma e depurare l’organismo

  • Abbandono di rifiuti: 200.000 euro di multe in un anno, arrivano le fototrappole

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago da tre giorni, ritrovato sano e salvo

  • Frontale in galleria: morta la moglie di un noto industriale

  • Commerciante e padre di famiglia, muore il giorno del suo compleanno

  • Sfonda il parabrezza, sbalzato sull'asfalto per diversi metri: muore a soli 26 anni

  • Fa il bagno nel lago e non torna più a riva: ricerche in corso

  • Stroncato dalla malattia, papà di due bambine muore a soli 34 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento