Donna si sente male in azienda, paura tra i colleghi: portata in ospedale

Attimi di apprensione martedì mattina a Maclodio, dove — verso le 8.15 — una ragazza di 30 anni si è sentita male all’interno di un impianto lavorativo di via dei Fitti.

Un malore improvviso di cui ancora non si conosce la natura, ma che ha molto spaventato i colleghi. Allertato il 112, sul posto sono intervenute in pochi minuti un’ambulanza e un’auto medica.

La giovane è stata caricata sull’autolettiga e trasportata all’ospedale Mellino Mellini di Chiari. Nonostante il ricovero in codice giallo, le sue condizioni non sembrano destare eccessiva preoccupazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • In arrivo intensa ondata di maltempo, porterà pioggia e abbondanti nevicate

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento