Lite con la madre, ragazzo tira acido muriatico in faccia a un carabiniere

Prima la lite con un vigilante del bingo di Roncadelle, placata solo grazie all’arrivo della madre, poi la rabbia senza freni una volta tornato a casa a Lograto, tanto da rendere necessario l’intervento dei carabinieri di Trenzano.

Protagonista della vicenda un ragazzo di 29 anni. A chiamare i militari è stata la stessa madre, che — disperata — non sapeva più come fermarlo.

All’arrivo sul posto, i carabinieri hanno trovato il giovane completamente fuori di sé, armato di coltelli e di ciotole colme di acido muriatico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • In arrivo intensa ondata di maltempo, porterà pioggia e abbondanti nevicate

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento