Lite con la madre, ragazzo tira acido muriatico in faccia a un carabiniere

Prima la lite con un vigilante del bingo di Roncadelle, placata solo grazie all’arrivo della madre, poi la rabbia senza freni una volta tornato a casa a Lograto, tanto da rendere necessario l’intervento dei carabinieri di Trenzano.

Protagonista della vicenda un ragazzo di 29 anni. A chiamare i militari è stata la stessa madre, che — disperata — non sapeva più come fermarlo.

All’arrivo sul posto, i carabinieri hanno trovato il giovane completamente fuori di sé, armato di coltelli e di ciotole colme di acido muriatico.

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali per far passare la sbornia

  • Attenzione al ragno violino: cosa fare in caso di morso

  • Mangiare piccante fa bene o fa male? Tutti i segreti del peperoncino

  • La ciclabile dei sogni batte ogni record: in un anno visitata da 325.000 persone

I più letti della settimana

  • Esce di casa e scompare: trovato morto nel lago

  • Scendono dall'auto in panne, travolti e uccisi sulla Statale: morti due ragazzi

  • Sfonda il parabrezza, sbalzato sull'asfalto per diversi metri: muore a soli 26 anni

  • Orribile tragedia sulla strada: muore con la testa schiacciata dal camion

  • Tenta il suicidio buttandosi dal terzo piano, grave un ragazzo

  • Travolto in bici da un camion, uomo muore sul colpo

Torna su
BresciaToday è in caricamento