Vacanza bresciana per Wanna Marchi e figlia: hanno comprato casa?

Avvistate e fotografate mentre passeggiano tra le vetrine di Salò: gli scatti sono finiti su Facebook, scatenando decine di commenti

Wanna Marchi e figlia in centro a Salò

Una chioma rosso fuoco che incornicia un viso noto pressochè a tutti: la teleimbonitrice più famosa e discussa d'Italia è stata avvistata nel Bresciano. Wanna Marchi è stata 'paparazzata' nel centro di Salò, mentre passeggia insieme all'altrettanto celebre figlia Stefania Nobile, lungo via San Carlo.

Uno scatto postato a tempo zero sui social e divenuto subito virale: decine i commenti degli utenti iscritti al gruppo Facebook 'Sei di Salò Se'. Accesi, e non poteva essere altrimenti, i toni della discussione: nel 2002 le due donne erano state arrestate e condannate per bancarotta fraudolenta, truffa aggravata e associazione per delinquere finalizzata alla truffa insieme al mago Do Nascimento, per le trasmissioni in cui raggiravano i telespettatori.

Capelli corti, ma sempre rosso fuoco, pantaloni e borsa mimetica, t-shirt nera, l'ormai ex regina delle televendite si concede una passeggiata mattutina, sbirciando le vetrine della città gardesana. Uno stile decisamente più minimalista rispetto agli outfit eccentrici e alle acconciature stravaganti del tempo in cui promuoveva qualsiasi tipo di prodotto agli italiani.

Alla sua presenza, come a quella della figlia, i bresciani dovranno farci l'abitudine: non si tratterebbe di qualche giorno di relax, come nel caso della sexy conduttrice Diletta Leotta, che ha trascorso un breve periodo al Lefay Resort di Gargnano. Si vocifera che Wanna e figlia, dopo le polemiche per l'esclusione dal reality "L'Isola dei Famosi",  siano state stregate dalla bellezza del Garda e abbiano preso casa in Valtenesi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

  • Maltempo, arriva forte peggioramento: pioggia e abbondanti nevicate

Torna su
BresciaToday è in caricamento