Ristorante e barberia, aperitivi e tatuaggi: il primo "multi-locale" del Garda

Ha aperto ufficialmente a Moniga il primo “multi-locale” di tutto il lago di Garda: dal barbiere ai tatuaggi, dalle biciclette agli aperitivi (e il carrello dei bolliti)

Al passo coi tempi, come mai fino ad oggi: un esperimento unico sul lago di Garda e dintorni. Un vero “polo multifunzionale” che raccoglie diverse esperienze professionali, tutte uniti nel segno vintage, dell'ecologico, del recupero di prodotti e di tradizioni, dal barbiere alle biciclette, dagli aperitivi al carrello dei bolliti. Questo è “Multi-Project”, il nuovo “multi-locale” inaugurato lunedì sera a Moniga del Garda, in Via Pergola sull'ex Statale, all'interno di uno stabile che una volta era una falegnameria.

Un loft recuperato da quattro anni, il tempo in cui ha preso forma il Recyclage Cafè di Luigi Lecchi, già titolare in passato del bar della Spiaggia d'Oro a Desenzano, del Mattone a Calcinato, del Nautilus a Sirmione (che è ancora aperto, e che ancora gestisce). Tutto all'interno del locale è riciclato, o recuperato: dai vecchi televisori che fanno da soprammobili alla celebre vasca da bagno che accoglie il ghiaccio e le bollicine, e poi sedie e tavoli vintage, banconi e arredi dal sapor memorabilia. Non solo aperitivi e musica dal vivo: da poco più di un anno è anche ristorante, nel segno dei piatti della tradizione (meglio se unti), i citati bolliti, tagli di carne pregiati, birre artigianali e vini a chilometro zero, insomma solo del Garda.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Prima li fa azzannare dal cane, poi investe e uccide i gattini della sorella

  • Cronaca

    Al volante di una Golf senza avere la patente: “Non sapevo che servisse”

  • Cronaca

    Cade dal carro per il rogo della 'vecchia' e batte la testa: soccorso dall’eliambulanza

  • Economia

    Nuovo maxi-stabilimento: 100 milioni di euro per 100 posti di lavoro

I più letti della settimana

  • “Vino di lusso, a 90 euro a bottiglia”: ma il ristoratore chiama i carabinieri

  • Incidente a Calvagese della Riviera: morti Marco Cioccarelli e Alessandro Giuliani

  • Tragedia in casa: ragazza non risponde ai familiari, i pompieri la trovano morta

  • Marco e Alessandro, tra sogni e ricordi: due giovani vite spezzate troppo presto

  • Ragazzo si accascia sul volante e muore mentre guida: aveva soltanto 28 anni

  • Ambra senza filtri sull'ex: "Renga? Complicato vivere vicini, ma sa farmi ridere"

Torna su
BresciaToday è in caricamento