Lettura targhe e controllo del territorio: in arrivo telecamere per 30mila euro

Presentato in Regione il progetto del Comune di Castrezzato per l'installazione di sei nuove telecamere

Ci sono anche tanti Comuni bresciani in corsa per ottenere i finanziamenti del nuovo bando di Regione Lombardia in materia di sicurezza urbana per la realizzazione di sistemi di videosorveglianza: operativo dall'11 giugno scorso (e fino alle 16 del 5 luglio, termine ultimo per presentare un progetto) prevede 3,6 milioni di euro messi a disposizione, di cui 2,8 milioni per i progetti presentati dalle Comunità Montane, Unioni di Comuni o enti associati, e altri 800mila per i progetti presentati dai singoli Comuni.

Nel lungo elenco dei “singoli” c'è anche Castrezzato, tra i centri nevralgici della Bassa Bresciana con poco meno di 7500 abitanti. La giunta comunale capitanata dal sindaco Gabriella Lupatini ha approvato proprio in questi giorni il progetto “Castrezzato sicura”, per l'installazione di nuove telecamere in paese e un investimento di poco inferiore ai 30mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

Torna su
BresciaToday è in caricamento