Lettura targhe e controllo del territorio: in arrivo telecamere per 30mila euro

Presentato in Regione il progetto del Comune di Castrezzato per l'installazione di sei nuove telecamere

Ci sono anche tanti Comuni bresciani in corsa per ottenere i finanziamenti del nuovo bando di Regione Lombardia in materia di sicurezza urbana per la realizzazione di sistemi di videosorveglianza: operativo dall'11 giugno scorso (e fino alle 16 del 5 luglio, termine ultimo per presentare un progetto) prevede 3,6 milioni di euro messi a disposizione, di cui 2,8 milioni per i progetti presentati dalle Comunità Montane, Unioni di Comuni o enti associati, e altri 800mila per i progetti presentati dai singoli Comuni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel lungo elenco dei “singoli” c'è anche Castrezzato, tra i centri nevralgici della Bassa Bresciana con poco meno di 7500 abitanti. La giunta comunale capitanata dal sindaco Gabriella Lupatini ha approvato proprio in questi giorni il progetto “Castrezzato sicura”, per l'installazione di nuove telecamere in paese e un investimento di poco inferiore ai 30mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

  • Brescia: tutte le attività commerciali aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

Torna su
BresciaToday è in caricamento