Dondolarsi nel vuoto con vista sul Garda: l'altalena sospesa conquista il web

L'attrazione si trova d Arco, sul Palom de Pèzol: c'è da tempo, ma ora spopola sul web grazie alcune foto condivise su Instagram e Facebook.

Fonte: Istagram@ la_busa_trentina

Attaccata a un traliccio dell'alta tensione, permette di dondolarsi nel vuoto godendo di un panorama fantastico: l'azzurro del lago di Garda. È l'altalena che si trova ad Arco - comune della sponda trentina del Benaco, a pochi chilometri dal confine con la nostra provincia -  sul Palom de Pèzol. È situata appena fuori dal bosco dell'Oltresarca, nella zona della palestra di roccia Policromuro: regala a tutti la possibilità di dondolarsi nel vuoto, con sotto di sé la grande Busa e il lago di Garda. Un'esperienza davvero unica, da provare, sempre che non si soffra di vertigini. Per raggiungerla bisogna prendere il sentiero che parte da San Martino o da  Massone e sale sul Palom de Pèzol. 

Un'attrazione che c'è da tempo, ma è diventata celebre grazie a uno scatto postato su Instagram da Mirco Montagni, un appassionato di mountain bike ed atleta esperto di downhill ed Enduro. La foto - postata su Instagram- che lo ritrae mentre dondola sospeso sul blu del Garda ha dato via ad una nuova moda social: tutti vogliono salire sull'altalena, scattare una foto e postarla su Instagram. Il risultato è garantito: in pochi minuti i like si moltiplicano, superando ampiamente quota mille.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fiamme alte venti metri: azienda distrutta nella notte

  • Cronaca

    Tenta di rapinare una donna: braccato dai testimoni, si scaglia contro i carabinieri

  • Cronaca

    Profumo di "maria" dal garage: un condomino ci teneva 53 piante di Cannabis

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 19 al 22 aprile: i migliori eventi del weekend di Pasqua

I più letti della settimana

  • La terra trema nel Bresciano: scossa di terremoto nella notte

  • Drammatico frontale tra auto, donna muore in un groviglio di lamiere

  • Stroncato da un male incurabile, muore in pochi mesi: lascia moglie e giovani figli

  • Cercasi gestore per il chiosco del parco: bastano 250 euro al mese

  • Al volante dopo aver bevuto, l'auto abbatte la recinzione di una casa e finisce in piscina

  • "Sporchi il sedile se appoggi le scarpe", anziano aggredito e picchiato sul bus

Torna su
BresciaToday è in caricamento