rotate-mobile
Volley

Serie B, per Valtrompia c'è la trasferta a Rovereto. Rosati: "Vietato abbassare la guardia"

Gli zero punti in classifica del Lagaris non devono ingannare. A mettere tutti in guardia è il libero dei Lupi, da quattro anni padrone della seconda linea: "Dovremo spingere sin da subito"

Dopo il sofferto successo al tie break contro i veronesi del Caselle i ragazzi della Valtrompia Volley puntano al bis. Il prossimo impegno vedrà i lupi di coach Peli impegnati sul taraflex di Lagaris, formazione di Rovereto ancora a secco di punti, ma che possono annoverare in rosa giovani di sicuro valore. Chi bisogna tenere d'occhio? Sicuramente il capitano Frizzera, schiacciatore top scorer nell'ultimo match e l'altra banda Nazareno Lai, orchestrati dal regista Antoniazzi.

L'obbiettivo dunque, dopo l'importante risultato dello scorso weekend, è la continuità, oltre che la cancellazione di tutti i difetti evidenziati specialmente nei primi due parziali, persi a vantaggio dell'ostica formazione veneta.

PARLA IL LIBERO - Queste le parole di Davide Rosati, giovane libero classe 2000, già da quattro anni nelle fila della squadra di Concesio: "Domenica giochiamo contro una squadra che sembra essere molto giovane e che ha faticato nelle prime due partite, noi non dobbiamo abbassare la guardia e cercare di fare il nostro gioco spingendo al massimo dall'inizio. Sarà una partita sicuramente delicata ma dobbiamo sfruttare l'entusiasmo della rimonta di sabato per continuare la striscia di risultati positivi".

DOVE SEGUIRE LA PARTITA - Questo match sarà visibile in diretta sulla pagina Facebook della società ospitante, il Lagaris Volley. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, per Valtrompia c'è la trasferta a Rovereto. Rosati: "Vietato abbassare la guardia"

BresciaToday è in caricamento