rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Volley

Serie B, Valtrompia riparte con Peli in panchina

Il coach bolognese allenerà i Lupi anche nella prossima stagione: "Alzeremo l'asticella"

Mister Enrico Peli sarà alla guida del Valtrompia Volley in serie B anche per la stagione 2022-2023. E' stato confermato dalla società dopo aver condotto il team valtrumplino nell'ultima stagione concludendo al quarto posto in classifica, posizione di tutto rispetto con gli obiettivi prefissati raggiunti e centrati già con un girone di ritorno disputato in continuo miglioramento rispetto all'andata.

Prima del suo ritorno nelle fila del Volley Valtrompia, Peli era già stato alla guida dei Lupi in un primo tempo come secondo allenatore, poi gli era stata affidata la panchina in coppia con coach Assini, guadagnando una solida salvezza nell'annata 2018-2019. 

L'allenatore di Bologna classe 1985 ex libero in serie A e in chiusura di carriera proprio nel Valtrompia, a Brescia e prima a Reggio Emilia, ha così maturato una discreta esperienza dopo aver concluso nel dicembre 2019 l'esperienza con i Lupi; nella stagione post covid aveva guidato la serie D e under 19 nel team Atlantide Pallavolo Brescia.

Le dichiarazioni del mister:

"Sono molto contento di poter dare continuità al lavoro fatto in quest' ultima stagione con i Lupi.

Abbiamo lavorato bene nonostante molte difficoltà e questo ha portato ad un ottimo risultato finale. La prossima stagione cercheremo di migliorarci ancora sapendo che non sarà semplice, ma grazie al lavoro di tutto lo staff cercheremo di alzare ancora di più l'asticella."

Il direttore sportivo Patronaggio è soddisfatto del lavoro svolto da mister Peli e ne elogia le qualità, con qualche anticipazione sul progetto in essere:

"È quasi passato un anno da quando ho incontrato Enrico per illustrargli il progetto che avevo in testa, sono bastati pochi istanti per capire che sarebbe stato per entrambi una nuova avventura!!! Una scommessa che mi sento di poter dire di aver vinto. Ha acquisito nel gruppo e nei suoi collaboratori la credibilità e la fiducia che non é sempre facile guadagnarsi. Il confronto e la crescita per noi sono parole chiave e il lavoro che ha fatto quest anno ne è la prova.

Non avevo alcun dubbio sulla sua riconferma; il progetto che abbiamo è ambizioso e lungimirante.

Sto allestendo una squadra improntata molto sulla linea di ricezione e difesa e la sua esperienza da ex giocatore e in particolare da libero può solo che giovare a chi rimane e soprattutto a chi arriverà."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, Valtrompia riparte con Peli in panchina

BresciaToday è in caricamento