Volley

Valtrompia, non abbassare la guardia: sabato sera arriva Cavaion Veronese

L'occasione del riscatto è contro l'attuale undicesima forza del campionato. Spagnuolo mette in guardia i compagni: "Non meritano questa classifica, servirà approccio determinato"

Il tempo di leccarsi le ferite e si riparte. I ragazzi del Valtrompia Volley, reduci dalla sconfitta di Monticelli, sono attesi al riscatto: sabato prossimo i Lupi riceveranno la visita di Cavaion Veronese, formazione che attualmente occupa l'undicesima posizione nella classifica del girone C e capace di ben figurare in occasione del match di andata. Il ritorno ai tre punti è dunque obbiettivo sensibile della squadra di Peli, chiamata ad una prestazione di alto livello.

La presentazione del match tocca al palleggiatore Luca Spagnuolo: "Sabato affronteremo una squadra che ha degli ottimi elementi e che non rispecchia assolutamente la loro posizione in classifica. Noi in primis dobbiamo pensare al nostro gioco, vogliamo tornare alla vittoria e fare una buona pallavolo perché siamo in grado di farlo, anche perché questi sono sicuramente punti preziosi per la classifica. Durante lo stop ci siamo prefissati degli obiettivi ed è importante riuscire a centrarli tutti, per fare una buona seconda fase del campionato. L’approccio dovrà essere determinato, ma allo stesso tempo sono convinto che sarà necessario mostrare continuità e precisione senza abbassare mai la guardia, anche perché avremo di fronte un avversario che, come noi, ha bisogno di punti per avanzare in classifica".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valtrompia, non abbassare la guardia: sabato sera arriva Cavaion Veronese
BresciaToday è in caricamento