rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Volley

Valtrompia, la FIPAV stoppa il campionato di B per due settimane

I Lupi non disputeranno dunque la partita in casa contro KS Rent Boghera e la trasferta contro la formazione di Arredopark Dual Caselle. Il ds Patronaggio: "Decisione giusta"

Con una decisione prevedibile e nell'aria da alcuni giorni la serie B si ferma. Le prossime due giornate dunque non si disputeranno e verranno recuperate ad altra data. Il seguente comunicato illustra tutti i dettagli:

"La Federazione Italiana Pallavolo, con una nota ufficializzata in mattinata, valutata la situazione dell’attività sportiva in considerazione delle difficoltà causate dal perdurare dell’attuale contesto pandemico, ha stabilito il rinvio delle prossime due giornate, la 12esima e 13esima dei campionati nazionali di Serie B, originariamente programmate per il 16 e 23 gennaio. I Lupi quindi non disputeranno rispettivamente la partita in casa contro KS Rent Boghera e la trasferta contro la formazione di Arredopark Dual Caselle. 

In questo arco di tempo saranno sospese le amichevoli e l’attività torneistica, mentre le società potranno continuare ad allenarsi regolarmente, sempre nel rispetto dei protocolli federali vigenti.

Lo spostamento delle prossime due giornate dei campionati di serie B si è reso necessario alla luce dei sempre più continui rinvii, causati dal diffondersi del Covid-19, tenendo conto che a oggi sono addirittura 161 (di cui 149 nella sola ultima giornata) i match da recuperare nei campionati di B: 63 partite in B maschile, 35 in B1 femminile e 63 in B2 femminile.

La Federazione Italiana Pallavolo, nonostante le decisioni assunte in data odierna, conferma fin da ora che al termine della stagione saranno comunque previste promozioni e retrocessioni come da indizione dei Campionati.
Mercoledì 19 gennaio è stata fissata un’ulteriore riunione degli organi decisionali della Federazione – a tutti i livelli – per valutare ulteriormente la situazione e stabilire la nuova programmazione dell’attività federale
".

C'è anche spazio per il pensiero di alcuni addetti ai lavori. Uno di questi è il ds Luca Patronaggio, che commenta così il provvedimento assunto dal massimo organismo pallavolostico italiano: "Credo che i rinvii siano una decisione corretta e, senza alcuna polemica, penso che forse si sarebbe dovuti intervenire anche già dalla scorsa giornata. Noi siamo comunque scesi in campo, onorando sia la maglia che questo sport, e mi auguro che per il futuro venga ben riparametrato e riorganizzato tutto il campionato nel migliore dei modi. E' vero che abbiamo tutto il mese di aprile per poter effettuare i vari recuperi ma secondo il mio punto di vista potrebbe esserci anche una riqualificazione del campionato. Noi siamo sempre stati pronti e lo saremo ancora di più quando ci sarà la ripartenza e in questo senso possiamo cogliere il bicchiere mezzo pieno recuperando anche chi in questo periodo non ha avuto modo di venire in palestra".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valtrompia, la FIPAV stoppa il campionato di B per due settimane

BresciaToday è in caricamento