Volley

Millenium Brescia regina della comunicazione: le Leonesse brillano in tv e sui social

Bilancio molto positivo per la comunicazione della società del presidente Roberto Catania

Altri trofei nel palmares della Banca Valsabbina Millenium Brescia. Questa volta, non è stato il campo a decretarne il risultato, ma il suo racconto. Nel report pubblicato dalla Lega Volley Femminile per la stagione 2022-2023, la comunicazione bresciana brilla in vetta alle classifiche dell’A2 (e non solo). Il report segnala, in generale, che l’audience totale della Serie A2 (aggregato di Vbtv e il canale YouTube di Volleyball World Italia) è stato di 1.062.500 spettatori. In particolare:

- su YouTube, su 295 partite di campionato trasmesse, si è registrato il numero di 827.700 spettatori (con una media, quindi, di 2.806 spettatori a partita); su 10 partite di Coppa Italia, invece, gli utenti sono stati 53.213 (media di 5.321 a match). Gli spettatori totali sono stati quindi 880.900.

- su Volleyball World Italia, su 338 partite di campionato trasmesse, ci sono stati 90.144 spettatori totali (267 in media a partita) e su 11 sfide di Coppa Italia si è raggiunta la cifra di 11.938 spettatori totali (media 1.085).

Su 880.900 spettatori televisivi totali, insomma, per 305 partite trasmesse sul canale YouTube di Volleyball World Italia (media di 2.888 utenti a partita), Brescia è nella top ten dei match con più visualizzazioni comparendo ben 6 volte. La Millenium primeggia anche per quanto riguarda la Coppa Italia: 3 match su 5 sono nella top five per il numero di visualizzazioni su YouTube di Volleyball World Italia. La finale di Coppa Italia, giocata all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno, ha siglato un nuovo record spettatori (7.200) per un match di A2. Il match è stato trasmesso in tv su Sky Sport, con il commento di Stefano Locatelli e Serena Ortolani, e per Volleyball World sul canale YouTube e Volleyball TV, con il commento di Piero Giannico e Francesca Ferretti. L’ascolto medio della finale si è aggirato intorno alle 37.500 unità (su un totale di 64.100 views dagli ottavi alla finalissima).

Molto positivo anche il bilancio su Volleyball World Italia. Con numero di spettatori tv totali che si attesta a 181.600 per 356 partite trasmesse del Campionato di Serie A2 (511 utenti in media), il sodalizio del presidente Roberto Catania figura in 3 posizioni su 10 della classifica. Nella top five delle Coppa Italia, invece, compare 2 volte. Ma è soprattutto sui social che la Millenium raggiunge risultati di grandissimo pregio. Le Leonesse conquistano Instagram (Brescia, infatti, ha la migliore fanbase della Lega in Serie A2 con 70.400 followers) e TikTok (con 2,3 milioni di mi piace e 30.100 follower, la Valsabbina è presa d’esempio come best practise). Su Facebook, è medaglia di bronzo: hanno la meglio, infatti, Trentino (ma profilo unico con l’A1 maschile) e Mondovì. La Lega Volley Femminile, comunque, conquista il primato nella “gara” con le altre Leghe italiane. Con una fanbase di 455.084 utenti, si conferma la prima lega indoor per numeri social. Superate la Lba, la LegaVolleyM, la LegaPro e la Figc Femminile. L’incremento totale di 58.100 follower in un anno conferma il trend dei singoli profili che si attestano in crescita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Millenium Brescia regina della comunicazione: le Leonesse brillano in tv e sui social
BresciaToday è in caricamento