Sabato, 16 Ottobre 2021
Volley Borgosatollo

«Miracolo» in campo: si accascia sugli spalti, salvato da giocatrici e dirigente

Colto da un improvviso malore, è stato salvato da due ragazze e da un dirigente del Borgovolley di Borgosatollo, in trasferta ad Almenno San Salvatore (provincia di Bergamo) per l'ultima di campionato

Sono intervenute rapidissime prima Giorgia Ferrai e Beatrice Alghisi, studentesse di Scienze Motorie e Fisioterapia, seguite poco più tardi da Paolo Corberi, dirigente e infermiere. Proprio lui ha rianimato l'uomo colto da un malore grazie a un defibrillatore portatile.

Una grande, grandissima riconoscenza: se è stato possibile trasportarlo in ospedale ancora vivo, dove tra l'altro è stato subito sottoposto a una delicata operazione chirurgica, è stato proprio grazie al pronto intervento del Borgovolley. E all'utilizzo del defibrillatore.

Lo spavento è tanto, ma pare che l'uomo sia ormai definitivamente fuori pericolo. La partita non si è più giocata, per ovvi motivi: sono state le padrone di casa a chiedere il rinvio. Comunque vada, sarà un successo: su quegli spalti, venerdì sera, è stata salvata una vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Miracolo» in campo: si accascia sugli spalti, salvato da giocatrici e dirigente

BresciaToday è in caricamento