rotate-mobile
Volley

Finale promozione A2: stasera la Millenium Brescia tenta il tutto per tutto con Trento

Dopo la sconfitta in gara 1, a Montichiari va in scena la seconda sfida che potrebbe già essere decisiva

La Millenium Brescia deve vincere stasera Gara 2 per prolungare la serie alla terza e decisiva sfida contro Trento. Le Leonesse faranno leva sul caldo tifo del PalaGeorge di Montichiari per conquistare il successo e giocarsi la promozione in A1 in gara 3 alla BLM Group Arena. Nella prima gara della serie le Leonesse sono state autrici di un ottimo primo set, cui è seguito un netto calo nei parziali successivi che ha fornito alle trentine l’occasione per la fuga e poi per la vittoria. Muro granitico e concretezza difensiva hanno messo in difficoltà una Valsabbina che non è riuscita a esprimersi al meglio, con qualche sbavatura di troppo. Tutto è ancora possibile, e il tifo bresciano punta a riproporre lo spettacolo che ha caratterizzato gara 2 della Semifinale con San Giovanni in Marignano, con oltre 1500 spettatori a scaldare gli spalti del PalaGeorge di Montichiari.

Il commento al big match è dell’opposta Josephine Obossa: “Ci aspetta la partita più importante della stagione. La vittoria è fondamentale per portare avanti la serie e giocarci gara 3. Affrontiamo una squadra molto forte e solida, che sa fare molto bene in tutti i fondamentali. Sabato Trento è stata brava a metterci in difficoltà e noi non siamo riuscite a reagire. Per questo dovremo mettere in campo il nostro gioco e l’audacia che ci ha portate fino a qui. Daremo tutto fino all’ultimo pallone, e per fare questo sarà importantissimo il supporto dei nostri tifosi e del pubblico del PalaGeorge”.

La competitiva formazione di coach Stefano Saja, costruita per tornare in Serie A1 dopo la retrocessione dello scorso anno (prima del passaggio dei diritti da Trentino Rosa a Trentino Volley), ha vinto il Girone A con 48 punti (18 vittorie e 4 sconfitte) ed è arrivata seconda dopo Roma nella Pool Promozione. Nella semifinale playoff ha superato in due gare la Cda Talmassons. L’organico trentino è stato quasi completamente rinnovato rispetto alla passata stagione, puntando sulle registe Asia Bonelli, Martina Stocco (ferma per infortunio da inizio stagione) ed Ester Serafini, sulle schiacciatrici Francesca Michieletto, Jessica Joly, Chiara Mason, ed Annalisa Michieletto, sorella minore di Francesca. Le centrali sono Silvia Fondriest, tornata dopo la stagione a Brescia, Gaia Moretto e Denise Meli. Il reparto opposti vede la statunitense Carly DeHoog, unica straniera del gruppo, ed Elena Bisio. I liberi sono Francesca Parlangeli e Chiara Libardi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finale promozione A2: stasera la Millenium Brescia tenta il tutto per tutto con Trento

BresciaToday è in caricamento